Bassotto-tutto quello che c’è da sapere sul cane Badger

I bassotti sono cani da caccia allevati per cacciare tassi e altri animali che scavano gallerie, conigli e volpi. I cacciatori usavano anche branchi di bassotti per seguire i cinghiali. Oggi la loro versatilità li rende eccellenti compagni di famiglia, cani da esposizione e cacciatori di piccoli animali.

2 Bassotto seduto

Caratteristiche della razza di cane Bassotto in breve

🐕 Aspettativa di vita: 12 – 16 anni
🗺 L’origine: Germania
🎨 Colori: nero, nero e marrone, cioccolato e marrone, cioccolato e crema, crema, marrone, blu e marrone, rosso
⚖️ Altezza: Maschio: 36-41 cm, Femmina: 33-38 cm
🐶 Temperamento: Testardo, intelligente, devoto, vivace, giocoso, coraggioso
⚖️ Peso: 7,5 – 14 kg (taglia standard)

Storia dell’origine

Il bassotto è una creazione degli allevatori tedeschi e include elementi di segugi e terrier tedeschi, francesi e inglesi. I bassotti sono stati tenuti dalle corti reali di tutta Europa, compresa quella della regina Vittoria, che era particolarmente innamorata di questa razza.

Il Bassotto è stato creato in Germania dove era conosciuto come il cane da tasso, dachs significa tasso e hund significa cane. Illustrazioni di cani che assomigliano ai Bassotti risalgono al XV secolo, e documenti del XVI secolo menzionano il cane di terra“, il “tasso strisciante” e il “dachsel.

Il tasso non era l’unica preda del Bassotto. Era anche usato su animali da tana come le volpi, e branchi di Bassotti seguivano i cinghiali. Quei primi Bassotti variavano molto in dimensioni. I cani usati su tassi e cinghiali pesavano da 30 a 35 libbre.

I bassotti usati per cacciare volpi e cervi pesavano da 16 a 22 libbre, e i bassotti più piccoli da 12 libbre cacciavano lepri e donnole. Per un breve periodo all’inizio del 20° secolo, i bassotti da 5 libbre furono usati per cacciare i conigli di cotone.

I bassotti a due teste, che sono inclini a malattie degli occhi, cecità o problemi di udito, si crede generalmente che siano stati introdotti negli Stati Uniti tra il 1879 e il 1885.

Le orecchie a sventola e la famosa coda ricurva del bassotto sono state deliberatamente allevate nel cane. Nel caso delle orecchie, questo serve a impedire che semi d’erba, sporcizia e altre cose entrino nel canale auricolare.

La coda ricurva ha un duplice scopo: essere visti più facilmente nell’erba lunga e, nel caso dei bassotti scavatori, aiutare a tirare fuori il cane se rimane bloccato in una tana.

Il bassotto a pelo liscio, lo stile più antico, potrebbe essere un incrocio tra il Pointer tedesco a pelo corto, un Pinscher e un Bracke (un tipo di segugio), o essere stato prodotto dall’incrocio di un Bruno Jura Hound corto con un pinscher.

Altri credono che sia stato un incrocio tra un pointer francese in miniatura e un pinscher; altri sostengono che sia stato sviluppato dal Segugio di St. Hubert, anch’esso un segugio, nel 18° secolo, e altri ancora credono che discendano dai Basset Hound, basandosi sulle loro capacità di fiuto e sull’aspetto generale.

I bassotti possono rintracciare un odore che ha più di una settimana.

Le origini esatte del bassotto sono quindi sconosciute. Secondo William Loeffler, da The American Book of the Dog (1891), nel capitolo sui bassotti: “L’origine del bassotto è in dubbio, le nostre migliori autorità non sono d’accordo sull’inizio della razza”.

Ciò su cui si può essere d’accordo, tuttavia, è che il bassotto liscio ha dato origine sia alla varietà a pelo lungo che a quella a pelo corto. 

Uno standard di razza fu scritto nel 1879, e il Club Bassotto Tedesco fu fondato nove anni dopo, nel 1888. Nel 1885, i bassotti erano arrivati in America, e 11 furono registrati presso l’American Kennel Club quell’anno. Il primo si chiamava Dash. Il Dachshund Club of America fu fondato 10 anni dopo, nel 1895.

La razza divenne molto popolare nei primi anni del 1900, e nel 1913 e 1914, erano tra le 10 voci più popolari nel Westminster Kennel Club Show. Durante la prima guerra mondiale, tuttavia, la razza cadde in tempi difficili negli Stati Uniti e in Inghilterra perché erano strettamente associati alla Germania.

I proprietari di bassotti a volte venivano chiamati traditori e i loro cani lapidati. Dopo la prima guerra mondiale, alcuni allevatori statunitensi importarono alcuni bassotti dalla Germania e la razza cominciò a diventare di nuovo popolare. La razza ha affrontato un destino simile durante la seconda guerra mondiale, ma non così gravemente come durante la prima guerra mondiale.

Negli anni ’50, i bassotti tornarono ad essere uno dei cani da famiglia più popolari negli Stati Uniti, uno status di cui godono da allora. Mentre i bassotti sono raramente usati come cani da caccia negli Stati Uniti o in Gran Bretagna, in altre parti d’Europa, specialmente in Francia, sono ancora considerati cani da caccia.

Oggi il Bassotto è al sesto posto tra le 155 razze e varietà riconosciute dall’AKC.

Caratteristiche, tratti e temperamento

Personalità

Il temperamento è influenzato da una serie di fattori, tra cui l’ereditarietà, l’addestramento e la socializzazione. I cuccioli con un buon temperamento sono curiosi e giocosi, disposti ad avvicinarsi alle persone e ad essere presi in braccio. Scegli il cucciolo di mezzo, non quello che picchia i suoi compagni di cucciolata o quello che si nasconde in un angolo.

Il Bassotto è descritto come intelligente, vivace e coraggioso fino all’imprudenza. È allevato per la perseveranza, che è un altro modo per dire che può essere testardo. I bassotti hanno la reputazione di essere divertenti e senza paura, ma ciò che desiderano di più è coccolare i loro padroni.

Per molti bassotti, questa caratteristica prevale sul dover affrontare l’insistenza di questa razza nel voler fare a modo suo. La personalità del bassotto può anche variare con il tipo di pelo. Poiché i bassotti a pelo corto hanno un terrier nel loro background, possono essere dei combinaguai birichini.

Formazione 

Come ogni cane, i bassotti hanno bisogno di una socializzazione precoce – l’esposizione a molte persone, viste, suoni ed esperienze diverse – quando sono giovani. La socializzazione aiuta a garantire che il tuo cucciolo di bassotto cresca come un cane completo.

Iscriverlo a una classe di asilo per cuccioli è un ottimo inizio. Invitare regolarmente dei visitatori e portarlo in parchi affollati, in negozi dove sono ammessi i cani e in passeggiate tranquille per incontrare i vicini lo aiuterà anche a perfezionare le sue capacità sociali.

  • 3-5 settimane L’addestramento del tuo cucciolo può iniziare! Fai attenzione, nel primo mese il tuo cane inizia a interagire solo con l’ambiente circostante, quindi inizia con calma!
  • 5-7 settimane La socializzazione e l’esposizione graduale dovrebbero avvenire tra le cinque e le sette settimane.
  • 8-12 settimane I cuccioli possono lasciare la madre. Puoi iniziare a insegnare al tuo cucciolo i comandi di base in modo divertente e positivo.
  • 12-16 settimane In questo periodo, uno di voi due assume il ruolo di leader. Se vuoi evitare lo scenario “tu non sei il mio capo”, questo è il momento di iniziare a essere un po’ più deciso.
  • 4-7 mesi Includi quante più attività possibili. Il tuo cucciolo ora è una palla di gioia ed energia, quindi portalo a fare una passeggiata, vai a correre o gioca spesso con lui.
  • 7-10 mesi Questo è il momento in cui il tuo cucciolo inizia a plasmare la sua personalità. Qualsiasi difetto o cambiamento che noterai nel suo comportamento può essere significativo, quindi fai attenzione.
  • 10-12 mesi Simile agli adolescenti, questo è il momento in cui puoi aspettarti la maggior parte delle oscillazioni comportamentali. Cerca di capire le sue esigenze, dagli abbastanza attenzione quotidianamente e assicurati che sappia che sei sempre all’erta.

Comportamento del bassotto con i bambini e altri animali domestici

I bassotti sono bravi con i bambini della loro famiglia se vengono introdotti presto. Potrebbero non essere così affezionati agli amici dei vostri figli, quindi sorvegliate i momenti di gioco.

Con la sua lunga schiena, il bassotto può essere facilmente ferito se non viene maneggiato correttamente. Stabilisci la regola che i bambini piccoli possono tenere in braccio o accarezzare il bassotto solo se sono seduti a terra.

Insegna sempre ai bambini come avvicinarsi e toccare i cani, e sorveglia sempre le interazioni tra cani e bambini piccoli per evitare che si mordano o tirino le orecchie o la coda da entrambe le parti.

Insegna al tuo bambino a non avvicinarsi mai al cane mentre dorme o mangia o a cercare di portargli via il cibo. Nessun cane dovrebbe mai essere lasciato senza sorveglianza con un bambino.

I bassotti vanno d’accordo con gli altri animali domestici, specialmente se vengono introdotti a loro da cuccioli. Con la loro personalità audace e dominante, possono anche essere dei top dog.

Dimensione

I bassotti sono allevati e mostrati in due taglie: Standard e Miniatura. I bassotti standard di tutte le varietà (Smooth, Wirehair e Longhair) di solito pesano tra i 16 e i 32 chili.

I bassotti in miniatura di tutte le varietà pesano 11 libbre e meno alla maturità. I bassotti che pesano tra 11 e 16 libbre sono chiamati Tweenies. Mentre questa non è una classificazione ufficiale, i Tweenies non sono penalizzati nel ring delle esposizioni.

Alcune persone che allevano bassotti eccezionalmente piccoli li pubblicizzano come Bassotti Giocattolo, ma questo è puramente un termine di marketing, non una denominazione riconosciuta.

Mantenere una buona salute

Non tutti i Bouvier avranno una o tutte queste malattie, ma è importante esserne consapevoli se state considerando questa razza.

Le autorizzazioni sanitarie non vengono rilasciate a cani di età inferiore ai 2 anni. Questo perché alcuni problemi di salute non appaiono fino a quando un cane non raggiunge la piena maturità. Per questo motivo, è spesso raccomandato che i cani non vengano allevati fino ai due o tre anni di età.

Malattia dei dischi intervertebrali (IVDD): I bassotti sono particolarmente inclini ad avere problemi alla schiena. Questo può essere dovuto alla genetica, al muoversi nel modo sbagliato, o alla caduta o al salto su o giù dai mobili.

I sintomi di un problema includono l’incapacità di sollevarsi sulle zampe posteriori, la paralisi e a volte la perdita del controllo dell’intestino e della vescica.

È importante sostenere sempre la schiena e il posteriore del vostro bassotto quando lo tenete in braccio. Il trattamento può consistere in qualsiasi cosa, dalla reclusione in cassa con farmaci antinfiammatori alla chirurgia per rimuovere i dischi che stanno causando il problema o anche confinando il cane su una sedia a rotelle per cani.

Alcuni proprietari hanno scoperto che possono aiutare a scongiurare i problemi portando i loro bassotti da chiropratici, agopuntori o terapisti della riabilitazione che hanno esperienza nel lavoro con i cani.

Epilessia: I bassotti sono inclini ad avere attacchi epilettici. Nei cani che ne sono affetti, si pensa che la condizione sia genetica o causata da una caduta o da un duro colpo alla testa.

Se il vostro bassotto ha crisi epilettiche, portatelo dal vostro veterinario per determinare quale trattamento è appropriato. In molti casi, l’epilessia può essere controllata con i farmaci.

Atrofia retinica progressiva (PRA): Questo è un disturbo degenerativo dell’occhio che alla fine causa la cecità a causa della perdita di fotorecettori nella parte posteriore dell’occhio.

Il PRA è rilevabile anni prima che il cane mostri qualsiasi segno di cecità. Fortunatamente, i cani possono usare i loro altri sensi per compensare la cecità, e un cane cieco può vivere una vita piena e felice. Basta non avere l’abitudine di spostare i mobili.

Gli allevatori rispettabili fanno certificare annualmente gli occhi dei loro cani da un oftalmologo veterinario e non allevano cani con questa malattia. Un test del DNA per il PRA è disponibile per i bassotti a pelo lungo in miniatura.

Dilatazione-volvolo gastrico (GDV) chiamato anche gonfiore o torsione: Questa è una condizione pericolosa per la vita che colpisce più spesso i cani di grossa taglia, ma a causa del loro torace profondo, può colpire anche i bassotti.

La GDV si verifica quando lo stomaco si distende con gas o aria e poi si torce (torsione). Il cane non è in grado di ruttare o vomitare per liberarsi dell’aria in eccesso nel suo stomaco, e il normale ritorno del sangue al cuore è impedito. La pressione sanguigna scende e il cane va in shock.

Questa è un’emergenza medica. Senza assistenza medica immediata, il cane può morire. Sospetta il gonfiore se il tuo cane ha l’addome disteso, saliva eccessivamente e vomita senza vomitare.

Può anche essere irrequieto, depresso, letargico e debole con un ritmo cardiaco rapido. È importante portare il cane dal veterinario il prima possibile. C’è qualche indicazione che la tendenza alla GDV sia ereditaria.

Malattia di Cushing (iperadrenocorticismo): Questa condizione si verifica quando il corpo produce troppo di un ormone chiamato cortisolo.

Può essere dovuto a uno squilibrio nella ghiandola pituitaria o nella ghiandola surrenale, o può verificarsi quando un cane ha troppo cortisolo da altre condizioni. I segni più comuni sono l’eccesso di urinazione e l’eccesso di bere.

Se il vostro bassotto mostra questi segni, portatelo dal veterinario. Ci sono trattamenti per aiutare con questa malattia, dalla rimozione di una ghiandola ai farmaci.

Diabete mellito canino (DM): Il diabete è occasionalmente visto nei bassotti, in particolare se sono in sovrappeso. Il diabete può essere trattato con una dieta e iniezioni quotidiane di insulina. I segni includono eccessiva minzione e sete e perdita di peso nonostante un appetito vorace

Sordità: La perdita dell’udito non è comune nella razza, ma può verificarsi nei bassotti doppio dapple. Chiedete se il cucciolo e i suoi genitori sono stati sottoposti al test BAER (Brainstem Auditory Evoked Response) per la perdita dell’udito.

Questo non è disponibile in tutte le aree, ma è disponibile nella maggior parte dei grandi studi specializzati e negli ospedali di insegnamento delle scuole veterinarie. Può essere fatto in qualsiasi momento dopo che il cucciolo ha cinque settimane di vita.

Vaccinazioni 

La Canine Task Force dell’American Animal Hospital Association considera le seguenti vaccinazioni per cani 

Vaccini di base

  • Parvovirus canino
  • Cimurro canino
  • Epatite
  • Rabbia
  • Leptospirosi

Non-core – vaccini

  • Bordetella
  • Influenza canina (influenza canina)
  • Vaccino Lyme
  • Di solito raccomandiamo il seguente programma di vaccinazione per i cuccioli:
  • 6-7 settimane: DHPP*, Bordetella
  • 9-10 settimane: DHPP, Bordetella, Leptospirosi
  • 12-13 settimane: DHPP, leptospirosi, influenza canina**, malattia di Lyme
  • 15-17 settimane: DHPP, rabbia, influenza canina, malattia di Lyme

Effetti collaterali

Se il vostro cane ha una reazione alle vaccinazioni, i sintomi possono includere:

  • Febbre
  • L’indolenza
  • Perdita di appetito
  • Gonfiore del viso o delle zampe e/o orticaria
  • Vomito
  • Diarrea
  • Dolore o gonfiore intorno al sito di iniezione
  • Collasso, difficoltà respiratorie e convulsioni (shock anafilattico)

Proprio come con i vaccini umani, i sintomi lievi possono essere ignorati. La maggior parte delle reazioni sono lievi e di breve durata. Se sospetti una reazione più grave ai vaccini per cuccioli o ai vaccini per cani, come gonfiore facciale, vomito o letargia, dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario.

Le vaccinazioni contro l’influenza canina e Lyme sono date a seconda dello stile di vita del cane

Età del    cucciolo di Boston TerrierVaccinazioni consigliate per Boston Terrier 
Vaccinazioni opzionali per Boston Terrier 
6 – 8 settimaneDistemper, parvovirus
Bordetella
10 – 12 settimaneDHPP (vaccini per cimurro, adenovirus [epatite], parainfluenza e parvovirus)Influenza, leptospirosi, Bordetella, Malattia di Lyme per stile di vita come raccomandato dal veterinario
16 – 18 settimaneDHPP, rabbiaInfluenza, La malattia di Lyme, Leptospirosi, Bordetella, La malattia di Lyme
12 – 16 mesiDHPP, rabbiaCorona, Leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme
Ogni 1 – 2 anniDHPPInfluenza, Coronavirus, Leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme per stile di vita
Ogni 1 – 3 anniRabbia (come previsto dalla legge)Nessuno

Dieta

I cani sono individui, proprio come le persone, e non hanno tutti bisogno della stessa quantità di cibo. Va quasi da sé che un cane molto attivo avrà bisogno di più di un cane da divano.

Anche la qualità del cibo per cani che compri fa la differenza: migliore è il cibo per cani, maggiore sarà il suo contributo al nutrimento del tuo cane e minore sarà la quantità che dovrai versare nella ciotola del tuo cane.

Quanto mangia il tuo cane adulto dipende dalla sua taglia, età, corporatura, metabolismo e livello di attività.

Quantità giornaliera raccomandata: Da 1/2 a 1 1/2 tazze di cibo secco di alta qualità al giorno.

Colore, mantello e toelettatura 

I Bassotti lisci bicolori di solito sono neri, cioccolato, cinghiale (grizzly), grigio (blu) o Isabella (fulvo) con marcature abbronzate o crema. I Bassotti chiari di solito hanno occhi grigio chiaro, nocciola chiaro, verde o blu, piuttosto che le varie sfumature di marrone.

Possono anche avere occhi di due colori diversi; in rari casi, come la colorazione double-dapple (in cui varie quantità di colorazione bianca sono presenti sul corpo in aggiunta al modello dapple), i bassotti possono avere un occhio blu e uno marrone.

I bassotti a pelo corto hanno un pelo molto diverso da quello dei bassotti lisci. Hanno un pelo corto, spesso e duro sul topcoat con un sottopelo più morbido.

Il pelo superiore duro si trova ovunque sul corpo, tranne che sulla mascella, le sopracciglia e le orecchie. Mentre tutti i colori che si trovano nello Smooth Dachshund sono accettabili per il Wirehair, il colore più comune è il cinghiale.

I Bassotti a pelo lungo hanno un pelo lungo luccicante e leggermente ondulato che dà loro un aspetto elegante. Sono disponibili negli stessi colori che si trovano nei Bassotti lisci.

I bassotti sono una razza a bassa manutenzione. Perdono il pelo, ma non eccessivamente. A meno che non si siano rotolati in qualcosa che puzza, generalmente non hanno bisogno di essere lavati spesso e sono privi di odore di cane.

Per tutte le varietà e dimensioni di Bassotti, è necessario prestare particolare attenzione alle loro orecchie cadenti, che possono essere un terreno fertile per funghi, batteri e acari.

Altre esigenze di toelettatura includono la cura delle unghie e l’igiene dentale. Taglia le unghie del tuo bassotto una o due volte al mese.

Spazzola i denti almeno due o tre volte a settimana, meglio tutti i giorni, per rimuovere il tartaro e i batteri. Inizia quando il tuo cucciolo è giovane, così sarà abituato.