Rottweiler

Rottweiler, una robusta razza di cane da lavoro che si pensa discenda dai cani drover (cani che guidano il bestiame) lasciati dalle legioni romane a Rottweil, in Germania.

Delicato compagno di giochi e protettore all’interno del cerchio familiare, il Rottie osserva il mondo esterno con un distacco sicuro di sé.

Possedere un cane non è solo un privilegio, è una responsabilità. Dipendono da noi, come minimo, per il cibo e il riparo, e meritano molto di più. Quando si prende un cane nella propria vita, bisogna capire l’impegno che comporta la proprietà di un cane.

Rottweiler

Caratteristiche in breve

Storia dell’origine della razza di cane Rottweiler

Come il mitico eroe greco Ercole, il Rottweiler è forte e vero con un cuore amorevole. Chiamato affettuosamente Rotties o Rotts, la razza ha avuto origine in Germania, dove veniva usato per guidare il bestiame e tirare i carri per gli agricoltori e i macellai.

Questa eredità si riflette nel petto ampio e nel corpo pesantemente muscoloso del Rottie. Quando si muove, mostra forza e resistenza, ma quando lo si guarda negli occhi si vedono delle pozze calde, marrone scuro, che riflettono un’espressione dolce, intelligente, vigile e senza paura.

Si pensa che i Rottweiler discendano dai cani da soma (cani che guidano il bestiame) lasciati dalle legioni romane a Rottweil, in Germania, dopo che i romani abbandonarono la regione nel II secolo d.C.

I loro antenati marciarono in Germania con i Romani, guidando il bestiame che li sosteneva mentre conquistavano il mondo conosciuto. Mentre l’esercito viaggiava, i grandi cani si accoppiavano con i cani nativi delle zone che attraversavano e ponevano le basi per nuove razze.

Nel corso dei secoli, Rottweiler fiorì come area di mercato per il bestiame, l’equivalente tedesco di una cowtown texana, e i discendenti dei cani romani Molossus portavano il bestiame in città per la macellazione. 

Per tenere i loro soldi al sicuro dai ladri dopo aver venduto il loro bestiame, i mandriani mettevano le loro borse piene al collo del loro Rottweiler quando tornavano a casa. I macellai della zona usavano anche i cani per tirare i carrelli carichi di carne.

Alla fine, il trasporto su rotaia sostituì il trasporto del bestiame. Il Rottweiler si è quasi estinto. In una mostra canina a Heilbronn, in Germania, nel 1882, solo un Rottweiler non descritto fu esposto. 

Questa situazione cominciò a cambiare nel 1901, quando fu fondato il Rottweiler and Leonberger Club e fu scritto il primo standard di razza del Rottweiler. La descrizione dell’aspetto e del carattere del Rottweiler è cambiata poco da allora.

I Rottweiler cominciarono ad essere usati nel lavoro di polizia, per il quale erano molto adatti. Diversi club di razza Rottweiler sono stati formati nel corso degli anni, ma quello che ha avuto la forza di rimanere è stato l’Allgemeiner Deutscher Rottweiler Klub (ADRK), fondato nel 1921. L’ADRK è sopravvissuto alla seconda guerra mondiale e ha continuato a promuovere buoni programmi di allevamento in Germania e in tutto il mondo.

La storia formale della razza risale al 1901, con la produzione del primo Rottweiler standard da parte dell’International Club for Leonbergers and Rottweiler Dogs in Germania. Si pensa che il primo Rottweiler sia arrivato negli Stati Uniti con un emigrante tedesco alla fine del 1920. La prima cucciolata fu partorita nel 1930, e il primo cane registrato dall’American Kennel Club fu Stina v Felsenmeer nel 1931.

Dopo la seconda guerra mondiale, la razza ha iniziato a diventare più popolare. A quel tempo, era principalmente conosciuto come un eccellente cane da obbedienza. Oggi, il Rottweiler è al 17° posto tra le 155 razze e varietà registrate dall’AKC.

Caratteristiche, caratteristiche e temperamento della razza del cane Rottweiler

Il ruolo storico del Rottweiler come guardiano e pastore ha affinato l’istinto di diffidenza e protezione della razza quando incontra degli estranei. I Rottweiler sono noti per la loro sicurezza e intelligenza; tuttavia, richiedono anche un regime di addestramento costante per imparare le abilità sociali.

I rottweiler camminano su una linea sottile tra la protezione e l’aggressività.

I rottweiler possono essere pericolosi se non vengono trattati correttamente, proprio come qualsiasi altro cane. Con un addestramento e una cura adeguati, i Rottweiler possono essere molto amichevoli con i loro proprietari

Come cane da lavoro, il Rottweiler è stato allevato per aiutare gli esseri umani a completare i compiti. Poiché i Rottweiler sono storicamente dei guardiani, possono essere diffidenti nei confronti degli estranei.

Personalità

La razza Rottweiler ha spesso una cattiva reputazione. Probabilmente avrete sentito dire – in un modo o nell’altro – che i Rotties possono essere incredibilmente aggressivi, del tutto cattivi e sgradevoli per le altre persone. Mentre questi tratti possono certamente essere veri, e sono forse un po’ peggiori quando si tratta di un cane abbastanza potente da fare danni, questi tratti non si applicano alla maggior parte dei Rottweiler.

Inoltre, nonostante la credenza popolare, il Rottweiler è in realtà una delle razze di cani più intelligenti che esistono.

La personalità di ogni cane dipende dalla sua educazione, da come è stato allevato e dalla personalità dei suoi genitori. Queste “cattive” personalità spesso provengono da cuccioli allevati male che non hanno sperimentato un’adeguata socializzazione.

Un Rottie ben allevato e cresciuto correttamente sarà calmo e sicuro di sé, coraggioso ma non eccessivamente aggressivo. Il contegno distaccato che questi guardiani di classe mondiale presentano agli estranei nasconde la giocosità e la stupidità che attrae i Rottie ai loro cari.

(Nessuno ha detto al Rottie che non è una razza giocattolo, quindi rischia di sprofondare sulle tue ginocchia per un po’ di coccole). L’addestramento precoce e la socializzazione imbriglieranno gli istinti territoriali di un Rottie in modo positivo.

I rottweiler amano le persone e vogliono stare con le loro famiglie. Se vengono lasciati soli per lunghi periodi di tempo o non ricevono un adeguato esercizio fisico, possono diventare distruttivi.

Formazione

I Rottweiler richiedono un paio di passeggiate da 10 a 20 minuti o momenti di gioco al giorno.

I Rottweiler amano nuotare, camminare e trotterellare, specialmente con i loro padroni. La razza è muscolosa e atletica, e dovrebbe avere l’opportunità di fare esercizio quotidiano.

Se ci sono lavori da fare, i Rottweiler imparano facilmente a carrellare e sono eccellenti lavoratori nella pastorizia, nell’inseguimento e nell’obbedienza. Non c’è limite alle attività canine che il Rottweiler può imparare a fare. L’eccesso di peso non fa bene a nessun cane, e l’esercizio fisico può aiutare a mantenere il Rottweiler in forma e in salute.

Il Rottweiler deve essere addestrato fin dai primi anni di vita. La guida, la socializzazione dei cuccioli, le lezioni di addestramento di base e la vita in casa del proprietario sono fondamentali per crescere un Rottweiler ben educato. 

I Rottweiler sono “cani da compagnia” che non se la cavano bene isolati dagli esseri umani e dalle esperienze di vita. Non importa la razza, i cani devono vivere in questo mondo completo di animali e persone strane.

Un esperto della razza nota: “Come proprietario di un Rottweiler, è mia responsabilità spendere tempo, energia e denaro per dare al mio cane le opportunità di imparare giorno per giorno”.

La razza è intelligente, altamente addestrabile e vuole piacere, anche se alcuni possono essere testardi. È molto importante che la disciplina sia coerente, giusta e ferma, senza essere rude.

I giochi violenti con il Rottweiler possono incoraggiare l’aggressività e dovrebbero essere evitati. I rottweiler eccellono in molti sport canini e la razza lavora con un partner umano in molti ruoli funzionali.

Il tuo Rottweiler non dovrebbe essere difficile da addestrare con un programma coerente, nessuna opportunità di avere incidenti in casa e rinforzi positivi quando fa i bisogni all’aperto.

Comportamento con i bambini e altri animali domestici

Se allevati con i bambini, i Rottweiler ben educati vanno d’accordo con loro. Deve essere insegnato loro, tuttavia, quale sia il comportamento accettabile con i bambini. I rottweiler hanno un istinto naturale per il branco e possono “urtare” i bambini per radunarli.

A causa delle loro dimensioni, questo “urto” può far sì che i bambini cadano e si feriscano. Inoltre, alcuni Rottweiler hanno un forte impulso alla caccia e possono eccitarsi eccessivamente quando i bambini corrono e giocano. Sorveglia sempre il tuo Rottweiler quando è vicino ai bambini.

Se hai un Rottweiler adulto, introduci nuovi animali, specialmente cani, con attenzione. Sotto la tua guida, comunque, il tuo Rottie probabilmente imparerà a coesistere pacificamente con il suo nuovo compagno.

Possono avere problemi con cani strani o cani adulti che vengono introdotti in casa, essendo intolleranti ai cani dello stesso sesso. Tieni il tuo Rottie al guinzaglio in pubblico per evitare aggressioni o bellicosità verso altri cani. Il Rottie non è il miglior candidato per visitare parchi per cani fuori dal guinzaglio.

Dimensione

Caratteristicamente tozzo e di corporatura robusta, il Rottweiler è alto da 22 a 27 pollici (da 56 a 68,5 cm) e pesa tra le 90 e le 110 libbre (41 e 50 kg).

I rottweiler tendono a raggiungere la loro piena altezza a un anno di età. Tuttavia, possono non raggiungere il loro peso completo fino a due o tre anni di età.

Mantenere la buona salute del cane di razza Rottweiler

Prima dell’allevamento, gli allevatori di Rottweiler responsabili fanno testare i potenziali padri e le madri per problemi di salute come la displasia dell’anca, una malformazione dell’articolazione dell’anca che può essere rilevata tramite raggi X; malattie degli occhi e condizioni cardiache.

Il cancro a volte si verifica nella razza, come in tutti i cani. David Waters, PhD., DVM, della Gerald P. Murphy Cancer Foundation, ha fatto ricerche incentrate sulla prevenzione del cancro finanziate dalla Rottweiler Health Foundation. Il Dr. Waters ha scoperto che il cancro e la longevità sono legati ad un attento regime di vaccinazione, rafforzando così il sistema immunitario, oltre a mantenere maschi e femmine intatti fino ad almeno sei anni di età.

Se stai comprando un cucciolo, trova un buon allevatore che ti mostrerà le autorizzazioni sanitarie di entrambi i genitori del tuo cucciolo. Le autorizzazioni sanitarie dimostrano che un cane è stato testato e liberato da una particolare condizione.

Nei Rotties, dovreste aspettarvi di vedere le autorizzazioni sanitarie della Orthopedic Foundation for Animals (OFA) per la displasia dell’anca (con un punteggio di giusto o migliore), displasia del gomito, ipotiroidismo e malattia di von Willebrand; dalla Auburn University per la trombopatia; e dalla Canine Eye Registry Foundation (CERF) che certifica che gli occhi sono normali. Puoi confermare le autorizzazioni sanitarie controllando il sito web OFA (offa.org).

Test di salute raccomandati dal National Breed Club:

– Valutazione dell’anca

– Valutazione del gomito

– Esame cardiaco

– Valutazione dell’oftalmologo

– Leggi la dichiarazione ufficiale del Breed Club Health Club

Potenziali malattie

Per avere un cane sano, non comprare mai un cucciolo da un allevatore irresponsabile, una fabbrica di cuccioli o un negozio di animali. Cerca un allevatore rispettabile che testa i suoi cani da riproduzione per assicurarsi che siano privi di malattie genetiche che potrebbero passare ai cuccioli e che abbiano un buon carattere.

Displasia dell’anca: Questa è una condizione ereditaria in cui l’osso della coscia non si adatta perfettamente all’articolazione dell’anca. Alcuni cani mostrano dolore e zoppia su una o entrambe le zampe posteriori, ma si può non notare alcun segno di disagio in un cane con displasia dell’anca. Quando il cane invecchia, può svilupparsi l’artrite. 

Lo screening a raggi X per la displasia dell’anca è fatto dalla Orthopedic Foundation for Animals o dall’University of Pennsylvania Hip Improvement Program (PennHIP). 

I cani con displasia dell’anca non dovrebbero essere allevati. Se stai comprando un cucciolo, chiedi all’allevatore la prova che i genitori sono stati testati per la displasia dell’anca e non hanno problemi. 

Displasia del gomito: La displasia del gomito è una malformazione ereditaria dell’articolazione del gomito. La gravità della displasia può essere determinata solo dai raggi X. Il veterinario può raccomandare un intervento chirurgico per correggere il problema, o dei farmaci per controllare il dolore.

Stenosi aortica/stenosi subaortica (AS/SAS): Questo comune difetto cardiaco si vede a volte nei Rottweiler. L’aorta si restringe sotto la valvola aortica, costringendo il cuore a lavorare di più per fornire sangue al corpo. Questa condizione può causare svenimenti e persino la morte improvvisa. 

È una condizione ereditaria, ma il suo modo di trasmissione non è noto al momento. In genere, un cardiologo veterinario diagnostica questa condizione dopo che è stato rilevato un soffio cardiaco.

Osteosarcoma: Generalmente colpisce le razze grandi e giganti, l’osteosarcoma è un tumore osseo aggressivo. Il primo segno di osteosarcoma è la zoppia, ma il cane avrà bisogno di radiografie per determinare se la causa è il cancro. 

L’osteosarcoma è trattato in modo aggressivo, di solito con l’amputazione dell’arto e la chemioterapia. Con il trattamento, i cani possono vivere da nove mesi a due anni o più. Fortunatamente, i cani si adattano bene alla vita su tre gambe e non soffrono gli stessi effetti collaterali della chemioterapia degli umani, come la nausea e la perdita di capelli.

Gastric Dilatation-volvulus (GDV), chiamato anche Bloat o Torsion: Questa è una condizione pericolosa per la vita che può colpire cani grandi e dal torace profondo come i Rottweiler, specialmente se vengono nutriti con un grande pasto al giorno, mangiano rapidamente, bevono grandi volumi di acqua dopo aver mangiato, e fanno esercizio fisico vigoroso dopo aver mangiato. 

Alcuni pensano che anche la mangiatoia rialzata e il tipo di cibo possano essere un fattore che provoca questo fenomeno. È più comune tra i cani anziani. La GDV si verifica quando lo stomaco si distende con gas o aria e poi si torce (torsione). 

Sospetta il gonfiore se il tuo cane ha l’addome disteso, saliva eccessivamente e vomitava senza vomitare. Può anche essere irrequieto, depresso, letargico e debole con un ritmo cardiaco rapido. È importante portare il tuo cane dal veterinario il prima possibile.

Panosteite (Pano): Questo è a volte chiamato “dolori della crescita” perché di solito si verifica nei cuccioli quando hanno circa quattro mesi. Il sintomo principale è la zoppia. Spesso è sufficiente il riposo, ma se il tuo cucciolo inizia a zoppicare, è una buona idea farlo controllare dal veterinario.

Ipotiroidismo: L’ipotiroidismo è causato da una carenza di ormone tiroideo e può produrre segni che includono infertilità, obesità, ottusità mentale e mancanza di energia. 

Il pelo del cane può diventare ruvido e fragile e iniziare a cadere, mentre la pelle diventa dura e scura. L’ipotiroidismo può essere gestito molto bene con una pillola sostitutiva della tiroide ogni giorno. I farmaci devono continuare per tutta la vita del cane.

Allergie: Le allergie sono un disturbo comune nei cani. Le allergie a certi alimenti sono identificate e trattate eliminando certi alimenti dalla dieta del cane fino a quando non si scopre il colpevole. 

Le allergie da contatto sono causate da una reazione a qualcosa che tocca il cane, come la lettiera, le polveri antipulci, gli shampoo per cani o altri prodotti chimici. Vengono trattate identificando e rimuovendo la causa dell’allergia. 

Le allergie inalanti sono causate da allergeni trasportati dall’aria come il polline, la polvere e la muffa. Il farmaco appropriato per le allergie inalanti dipende dalla gravità dell’allergia. Le infezioni dell’orecchio sono un effetto collaterale comune delle allergie inalanti.

Vaccinazioni per cuccioli di Rottweiler e cani adulti

Dieta

Il Rottweiler dovrebbe fare bene con cibo per cani di alta qualità, sia prodotto commercialmente che preparato in casa con la supervisione e l’approvazione del veterinario. Qualsiasi dieta dovrebbe essere appropriata all’età del cane (cucciolo, adulto o anziano).

Alcuni cani sono inclini al sovrappeso, quindi controlla il consumo di calorie e il livello di peso del tuo cane. I dolcetti possono essere un aiuto importante per l’addestramento, ma darne troppi può causare obesità.

Quantità giornaliera raccomandata: Da 4 a 10 tazze di cibo secco di alta qualità al giorno, divise in due pasti.

Impara quali cibi umani sono sicuri per i cani e quali no. Controlla con il tuo veterinario se hai dei dubbi sul peso o sulla dieta del tuo cane. Acqua fresca e pulita dovrebbe essere sempre disponibile.

Colore, mantello e toelettatura della razza di cane Rottweiler

Il Rottweiler è sempre nero con marcature che vanno dal ruggine al mogano. Le marcature appaiono sopra gli occhi, sulle guance, su ogni lato del muso, sul petto e sulle gambe e sotto la coda. Ci sono anche linee abbronzate che assomigliano a segni di matita sulle dita dei piedi.

I rottweiler hanno un pelo più corto, dritto e ruvido. Il pelo esterno è di media lunghezza, più corto sulla testa, le orecchie e le gambe; il sottopelo si trova principalmente sul collo e sulle cosce. La quantità di sottopelo del tuo Rottie dipende dal clima in cui vive.

Dovrebbe essere spazzolato settimanalmente. Cade solo molto moderatamente per la maggior parte dell’anno, anche se cade più abbondantemente due volte l’anno, di solito in primavera e in autunno.

Fagli il bagno se necessario. Se gli fai il bagno all’aperto, dovrebbe essere abbastanza caldo da farti stare comodo senza indossare maniche lunghe o un cappotto. Se non lo sei, fa troppo freddo per fare il bagno al tuo Rottie all’aperto.

I suoi denti dovrebbero essere spazzolati e le unghie tagliate settimanalmente. L’uso di uno strumento di molatura come un Dremel è particolarmente efficace per tagliare le unghie. La spazzolatura quotidiana è ancora meglio se si vogliono prevenire le malattie gengivali e l’alito cattivo.

Rottweiler

Inizia ad abituare il tuo Rottweiler ad essere spazzolato ed esaminato quando è un cucciolo. Maneggia spesso le sue zampe – i cani sono permalosi riguardo ai loro piedi – e guarda dentro la sua bocca e le sue orecchie. Fai in modo che la toelettatura sia un’esperienza positiva, piena di lodi e ricompense, e getterà le basi per facilitare gli esami veterinari e altre operazioni quando sarà adulto.