Boxer – tutto su questa razza di cane da guardia

Il Boxer è una razza di cane a pelo corto, di taglia medio-grande, sviluppata in Germania. Il pelo è liscio e aderente; i colori sono fulvo, pezzato o bianco, con o senza marcature bianche.

I Boxer sono brachicefalia (hanno crani larghi e corti), hanno un muso quadrato, prognatismo mandibolare (un morso inferiore), mascelle molto forti e un morso potente ideale per aggrapparsi a grandi prede.

È stato allevato dalla Old English Bulldog e dall’armi estinto Bullenbeisser che si è estinto per incrocio piuttosto che per una decadenza della razza. Fa parte del gruppo dei Molosser.

Questo gruppo è una categoria di razze di cani di grossa taglia e di costruzione solida che discendono tutte dallo stesso antenato comune, il grande cane da pastore conosciuto come Molosso. Fa parte del gruppo Working.

Caratteristiche della razza del cane Boxer in breve

🐕 Aspettativa di vita: 10 – 12 anni
🗺 Origine: Germania
🐶Temperamento: Impavido, Devoto, Amichevole, Energico, Allegro, Intelligente, Leale, Fiducioso, Luminoso, Giocherellone, Calmo, Coraggioso
🎨Colori: bianco, fuso, fulvo
⚖️Altezza: Femmina: 53-60 cm, Maschio: 57-63 cm
⚖️Peso: Femmina: 25-29 kg, Maschio: 27-32 kg

Storia dell’origine della razza del cane Boxer

Il nome “Boxer” è presumibilmente derivato dalla tendenza della razza a giocare stando in piedi sulle zampe posteriori e “boxando” con le zampe anteriori.

Secondo la guida Pet owner’s guide to the Boxer di Andrew H. Brace, questa teoria è la spiegazione meno plausibile. Egli sostiene che “è improbabile che una nazione così permeata di nazionalismo dia a una delle sue razze più famose un nome così ovviamente anglicizzato”.

Gli antenati di questo cane erano il Bullenbeisser tedesco – un cane che discende dai mastini – e il Bulldog. Il Bullenbeisser è stato usato per secoli come cane da caccia per cacciare orsi, cinghiali e cervi.

Il loro compito era quello di catturare e trattenere la preda fino all’arrivo dei cacciatori. Con il tempo, i Bullenbeisser persero il loro lavoro nelle tenute e cominciarono ad essere usati da agricoltori e macellai per sorvegliare e guidare il bestiame. 

Il Boxer che conosciamo oggi è stato sviluppato alla fine del 19° secolo. Un uomo di Monaco di Baviera chiamato Georg Alt allevò una femmina di Bullenbeisser color mandorla chiamata Flora con un cane locale di origine sconosciuta.

Nella cucciolata c’era un maschio bianco e fulvo che fu chiamato Lechner’s Box. Si crede che questo sia l’inizio della linea che sarebbe diventata il Boxer che conosciamo oggi.

Nel 1894, tre tedeschi di nome Friedrich Robert, Elard König e R. Höpner decisero di stabilizzare la razza e di metterla in mostra in un’esposizione canina.

Questo fu fatto a Monaco nel 1896, e l’anno prima fondarono il primo Club dei Boxer, il Deutscher Boxer Club. Il Club pubblicò il primo standard della razza Boxer nel 1904, un documento dettagliato che non è stato modificato molto fino ad oggi.

Questa razza di cane divenne nota in altre parti d’Europa alla fine del 1890. Intorno al 1903, i primi Boxer furono importati negli Stati Uniti. Il primo Boxer fu registrato dall’American Kennel Club nel 1904, un cane chiamato Arnulf Grandenz. Quando scoppiò la prima guerra mondiale, questi cani furono arruolati nell’esercito, servendo come cani messaggeri, portando pacchi e agendo come cani da attacco e da guardia.

I cani boxer iniziarono a diventare popolari negli Stati Uniti negli anni ’40, quando i soldati che tornavano a casa dalla Seconda Guerra Mondiale portarono con sé le loro mascotte.Grazie a loro, la razza fu introdotta a più persone e presto divenne un animale da compagnia preferito, un cane da spettacolo e un cane da guardia.

Nei primi tempi, ci furono molte controversie all’interno del club riguardo allo standard dei cani di razza Boxer.

Nel 1938, il club ha finalmente approvato un nuovo standard. Le ultime revisioni dello standard risalgono al 2005. Oggi, il cane di questa razza è al 7° posto tra le 155 razze e varietà registrate dall’AKC.

Caratteristiche, caratteristiche e temperamento della razza del cane Boxer

I Boxer sono cani grandi, muscolosi e con la testa quadrata che sembrano imponenti, fino a quando non si guarda nei loro occhi e si vede la malizia e la gioia di vivere che vi si riflette.

A causa della loro natura giocosa e dell’energia sconfinata, questi cani sono talvolta chiamati il “Peter Pan” delle razze canine. Questi cani non sono considerati completamente maturi fino ai tre anni di età, il che significa che hanno una delle più lunghe cucciolate nel mondo dei cani.

Personalità

I cani di razza Boxer sono descritti come un cane da guardia “uditivo”, il che significa che sono attenti e vigili. Quando non fanno i buffoni per te, sono dignitosi e sicuri di sé.

Con i bambini, questi cani sono giocosi e pazienti. Gli estranei sono accolti con un atteggiamento diffidente, ma rispondono educatamente alle persone amichevoli. I cani di questa razza sono aggressivi solo in difesa della loro famiglia e della casa.

Il temperamento del cane di razza Boxer è influenzato da una serie di fattori, tra cui l’ereditarietà, l’addestramento e la socializzazione. I cuccioli con un buon temperamento sono curiosi e giocosi, disposti ad avvicinarsi alle persone e ad essere presi in braccio da loro.

Guardare un cane Boxer correre è una delizia. Sono così esuberanti, felici e aggraziati che sicuramente ti strappano un sorriso, specialmente se iniziano a saltare, cosa che amano fare, a contorcersi e anche a fare capriole per farti divertire.

Formazione

I cani di razza Boxer sono rinomati per il loro grande amore e fedeltà alla famiglia. Spesso sono diffidenti con gli estranei all’inizio, ma non saranno aggressivi a meno che non percepiscano una minaccia per la loro famiglia.

Questi cani sono così affettuosi che spesso pensano di essere cani da grembo e cercano di stare il più vicino possibile a voi.

Come ogni cane, hanno bisogno di una socializzazione precoce – l’esposizione a molte persone diverse, viste, suoni ed esperienze – quando sono giovani. La socializzazione aiuta a garantire che il tuo cucciolo di Boxer cresca fino a diventare un cane completo, estroverso e amichevole e che rimanga tale.

Iscrivere i cani di razza Boxer a una classe di asilo per cuccioli è un ottimo inizio. Invitare regolarmente dei visitatori e portarli in parchi affollati, in negozi che accettano cani e in passeggiate tranquille per incontrare i vicini li aiuterà anche a perfezionare le loro abilità sociali.

Fase di crescita: Tra 8-16 settimane

  • Obiettivo di addestramento #1: Far socializzare i Boxer con altri cani e persone.
  • Obiettivo di addestramento #2: abituare il Boxer alla toelettatura.
  • Obiettivo di addestramento #3: insegnare al tuo Boxer l’obbedienza di base.

Fase del cucciolo: Entro i 6 mesi

  • Obiettivo di addestramento #1: addestrare il tuo Boxer a fare i bisognini.
  • Obiettivo di addestramento #2: insegnare i comandi avanzati al tuo Boxer.
  • Obiettivo di addestramento #3: regola l’esercizio fisico del tuo Boxer.

Fase di crescita entro 1 anno

  • Obiettivo di addestramento #1: coinvolgi il tuo Boxer in sport e attività.
  • Obiettivo di addestramento #2: Evita le temperature estreme con i Boxer.

Comportamento del cane di razza Boxer con i bambini e altri animali domestici

Insegnate sempre ai bambini come avvicinarsi e toccare i cani, e sorvegliate sempre le interazioni tra cani e bambini piccoli per evitare che si mordano o tirino le orecchie o la coda da entrambe le parti.

Insegnate al vostro bambino a non avvicinarsi mai a un cane mentre sta mangiando o dormendo o a cercare di portargli via il cibo. Nessun cane dovrebbe mai essere lasciato senza sorveglianza con un bambino.

Questa razza di cani ama i bambini e sono ottimi compagni di gioco per i bambini più grandi e attivi. Possono essere troppo vivaci per i bambini piccoli, tuttavia, e possono accidentalmente abbatterli durante il gioco.

I cani di razza Boxer possono andare d’accordo con altri cani e gatti, soprattutto se sono cresciuti con loro.

Dimensione

I cani maschi in genere sono alti da 22,5 a 25 pollici alla spalla e pesano circa 70 libbre.

Le femmine stanno tipicamente da 21 a 23,5 pollici alla spalla e pesano circa 60 libbre.

Prezzo del cane Boxer

Molte persone si chiedono quale sia la differenza tra un Boxer americano e un Boxer europeo. Bene, una delle più grandi differenze è nella dimensione dell’osso. I Boxer europei hanno ossa più grandi e di confine. 

Tutti i Boxer sono originari della Germania; una volta che sono stati portati in America, gli stili di allevamento sono cambiati e la conformazione è cambiata leggermente.

Si possono trovare cuccioli di Boxer europei ad un prezzo compreso tra 850 € e 2560 € per un cucciolo completamente registrato attraverso l’American Kennel Club. Ricorda che ogni allevatore è diverso e alcuni cuccioli possono essere più economici e altri più costosi.

Non dimenticare che ci sono altri costi per possedere un cucciolo, non solo il costo iniziale. Dovrai tenerti aggiornato su tutte le vaccinazioni, acquistare cibo di alta qualità e procurare al tuo cucciolo altre attrezzature come collari, guinzagli e giocattoli.

Se questo vi sembra troppo costoso, allora potete guardare un rifugio per Boxer per vedere se hanno cuccioli di Boxer europei o cani più vecchi da adottare. Dovrete ancora comprare tutte le altre cose, ma dovreste risparmiare un po’ di soldi quando si tratta del costo del cane.

Qui sotto troverai informazioni su alcuni fantastici allevatori di Boxer europei e sui cuccioli che vendono.

  • PugiliEuroBoxx
  • Pugili JCS
  • EuroDream Boxers
  • Pugili dimontagna Crest

Se non puoi avere un Boxer europeo così presto come speravi, puoi sempre controllare alcuni rifugi di Boxer per vedere se hanno quello che stai cercando.

Il Blue Ridge Boxer Rescue è un salvataggio senza scopo di lucro che si trova a Hickory, North Carolina. Sono orgogliosi di riaffittare i Boxer negli stati di North Caroline, South Carolina e Virginia.

Tutti i loro cani che sono disponibili per l’adozione vivono in una casa adottiva fino a quando non vengono adottati nella loro nuova casa per sempre. Questo è solo un modo migliore e umano di prendersi cura dei cani piuttosto che in un canile.

Un cucciolo di Boxer può costare tra 420€ e 1280€, con un prezzo medio di 770 €. Le spese del primo anno si aggirano intorno ai 2,512 € e saranno circa 1.4115€ /anno (o 118.54€ /mese) dopo. Per tutta la vita del cane, il costo medio di possedere un Boxer è di 16.7118€.

Tuttavia, i costi extra come le procedure di sterilizzazione e di gastroscopia, l’assicurazione per gli animali domestici, così come i servizi di passeggiate e di pensione per cani che possono essere necessari, non sono inclusi.

Se li prendete in considerazione, specialmente se avete bisogno di un dog-sitter cinque volte a settimana, le vostre spese probabilmente saliranno a 4.6907-10.503 € per il primo anno e a 4.28- 8.94 € per ogni anno successivo. Questo potrebbe portare il costo a 47.56 € – 99.91€ per tutta la vita del tuo Boxer!

La fascia alta è rilevante per i proprietari che vivono in aree costose e/o che cercano prodotti e servizi di fascia alta. Al contrario, la fascia bassa è adatta a zone, prodotti e servizi più economici.

Fattori che influenzano il prezzo dei cuccioli e perché i prezzi variano per la stessa razza.

Purosangueo misto: Di solito, i meticci sono venduti a un prezzo più basso dei cani di razza.

Linea di sanguee reputazione dell’allevatore: Se i genitori sono cani di pura razza da esposizione di un allevatore rispettabile, il prezzo sarà sostanzialmente più alto.

Questi allevatori tendono anche a investire più soldi di altri per prendersi cura dei loro cani da riproduzione e dei loro cuccioli.

  • Documentiregistrazione/pedigree: Alcuni allevatori sono membri di kennel club, il più famoso è l’American Kennel Club (AKC). Possono anche far registrare i loro cani d’allevamento e i loro cuccioli, il che aggiungerebbe alle loro tariffe.
  • Screeningsanitarie spese mediche: Gli allevatori seri faranno valutare/testare i loro cani da riproduzione e/o cuccioli per diverse condizioni mediche. Inoltre, alcuni porteranno i loro cuccioli dal veterinario per un esame, sverminazione, vaccini e/o impianto di microchip prima di venderli. Questo fa aumentare il prezzo ma riduce anche il rischio di avere un cane non sano.
  • Addestramentoe socializzazione: Alcuni allevatori vendono i loro cani dopo che sono stati addestrati e socializzati. Aumenterà il prezzo del cucciolo, ma genererà un risparmio perché molto probabilmente non dovrai investire in più addestramento e ti darà anche una migliore possibilità di ottenere un cane ben educato.

Mantenere una buona salute 

I cani di razza Boxer sono generalmente sani, ma come tutte le razze, sono inclini a certe condizioni di salute. Non tutti i cani Boxer avranno una o tutte queste malattie, ma è importante esserne consapevoli se stai considerando questa razza.

Potenziali malattie

Cancro: Questi cani sono particolarmente inclini a sviluppare tumori ai mastociti, linfomi e tumori al cervello.

I Boxer bianchi e i Boxer con eccessive marcature bianche possono essere scottati dal sole e possono anche sviluppare un cancro alla pelle. Se il tuo cane è di colore chiaro, applica la protezione solare sulle orecchie, sul naso e sul pelo quando va all’aperto.

Stenosi aortica/stenosi subaortica (AS/SAS): Questo è uno dei difetti cardiaci più comuni trovati nei cani di questa razza L’aorta si restringe sotto la valvola aortica, costringendo il cuore a lavorare di più per fornire sangue al corpo.

Questa condizione può causare svenimenti e persino la morte improvvisa. È una condizione ereditaria, ma la sua modalità di trasmissione non è nota al momento.

Di solito, un cardiologo veterinario diagnostica questa condizione dopo che è stato rilevato un soffio al cuore. I cani con questa condizione non dovrebbero essere allevati.

Cardiomiopatia del pugile (BCM). Chiamata anche cardiomiopatia aritmica del Boxer (BAC), aritmia ventricolare familiare (FVA) e

cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro (ARVC): BCM è una condizione ereditaria. Il cuore del cane a volte batte in modo irregolare (aritmia) a causa di un disturbo della conduzione elettrica.

Questo può causare debolezza, collasso o morte improvvisa. Poiché è difficile rilevare questa condizione, può causare una morte inaspettata. I cani che mostrano segni di questa condizione non dovrebbero essere allevati.

Displasia dell’anca: Questa è una condizione ereditaria in cui l’osso della coscia non si adatta perfettamente all’articolazione dell’anca.

Alcuni cani mostrano dolore e zoppia su una o entrambe le zampe posteriori, ma si può non notare alcun segno di disagio in un cane con displasia dell’anca. Quando il cane invecchia, può svilupparsi l’artrite. 

Ipotiroidismo: L’ipotiroidismo è causato da una carenza di ormone tiroideo e può produrre segni che includono infertilità, obesità, ottusità mentale e mancanza di energia.

Il pelo del cane può diventare ruvido e fragile e iniziare a cadere, mentre la pelle diventa dura e scura. L’ipotiroidismo può essere gestito molto bene con una pillola sostitutiva della tiroide ogni giorno. I farmaci devono continuare per tutta la vita del cane.

Distrofia corneale: Si riferisce a diverse malattie dell’occhio che non sono infiammatorie ed ereditarie. Uno o più strati della cornea in entrambi gli occhi sono solitamente colpiti, anche se non necessariamente in modo simmetrico.

Nella maggior parte delle razze, la distrofia corneale appare come un’area opaca al centro della cornea o vicino alla periferia. Questo di solito non è doloroso, a meno che non si sviluppino ulcere corneali.

Scabbia demodettica: Chiamata anche Demodicosi. Tutti i cani portano un piccolo passeggero chiamato acaro demodex. Il cane madre passa questo acaro ai suoi cuccioli nei loro primi giorni di vita.

L’acaro non può essere passato all’uomo o ad altri cani; solo la madre passa gli acari ai suoi cuccioli. Gli acari Demodex vivono nei follicoli del pelo e di solito non causano alcun problema.

Se il vostro Boxer ha un sistema immunitario indebolito o compromesso, tuttavia, può sviluppare la rogna demodettica. La rogna demodettica, chiamata anche demodicosi, può essere localizzata o generalizzata.

Nella forma localizzata, macchie di pelle rossa e squamosa con perdita di pelo appaiono su testa, collo e zampe anteriori. È considerata una malattia dei cuccioli e spesso si risolve da sola.

Anche così, dovreste portare il vostro cane dal veterinario perché può trasformarsi nella forma generalizzata della rogna demodettica. L’Accademia Americana di Dermatologia Veterinaria raccomanda di sterilizzare tutti i cani che sviluppano la rogna demodettica generalizzata perché c’è un legame genetico al suo sviluppo.

La terza forma di questa malattia, la Pododermite Demodettica, è limitata alle zampe e può causare infezioni profonde.

Gastric dilatation-volvulus (GDV), chiamato anche Bloat o Torsion: Questa è una condizione pericolosa per la vita che può colpire cani grandi e dal torace profondo come quelli di questa razza, specialmente se vengono nutriti con un grande pasto al giorno, mangiano rapidamente, bevono grandi volumi di acqua dopo aver mangiato ed esercitano vigorosamente dopo aver mangiato.

È più comune tra i cani anziani. La GDV si verifica quando lo stomaco si distende con gas o aria e poi si torce (torsione). Il cane non è in grado di ruttare o vomitare per liberarsi dell’aria in eccesso nello stomaco, e il normale ritorno del sangue al cuore è impedito.

La pressione sanguigna scende e il cane va in shock. Senza assistenza medica immediata, il cane può morire. 

Allergie: I cani di razza Boxer sono inclini alle allergie, sia quelle ambientali che quelle legate al cibo. Se notate che il vostro cane ha una pelle pruriginosa e squamosa, fatelo controllare dal vostro veterinario.

Sordità: I cani Boxer bianchi sono particolarmente suscettibili alla sordità. Circa il 20% di loro sono sordi, e questi cani non dovrebbero essere allevati perché i geni che causano la sordità in loro possono essere ereditati.

Inoltre, i cani che portano il gene della maculatura bianca estrema possono aumentare l’incidenza della sordità nella razza.

Vaccinazioni per il cucciolo di Boxer

La Canine Task Force dell’American Animal Hospital Association considera le seguenti vaccinazioni per cani 

Vaccini di base

  • Parvovirus canino
  • Cimurro canino
  • Epatite
  • Rabbia
  • Leptospirosi

Non-core – vaccini

  • Bordetella
  • Influenza canina (influenza canina)
  • Vaccino Lyme
  • Di solito raccomandiamo il seguente programma di vaccinazione per i cuccioli:
  • 6-7 settimane: DHPP*, Bordetella
  • 9-10 settimane: DHPP, Bordetella, Leptospirosi
  • 12-13 settimane: DHPP, leptospirosi, influenza canina**, malattia di Lyme
  • 15-17 settimane: DHPP, rabbia, influenza canina, malattia di Lyme

Effetti collaterali

Se il vostro cane ha una reazione alle vaccinazioni, i sintomi possono includere:

  • Febbre
  • L’indolenza
  • Perdita di appetito
  • Gonfiore del viso o delle zampe e/o orticaria
  • Vomito
  • Diarrea
  • Dolore o gonfiore intorno al sito di iniezione
  • Collasso, difficoltà respiratorie e convulsioni (shock anafilattico)

Proprio come con i vaccini umani, i sintomi lievi possono essere ignorati. La maggior parte delle reazioni sono lievi e di breve durata. Se sospetti una reazione più grave ai vaccini per cuccioli o ai vaccini per cani, come gonfiore facciale, vomito o letargia, dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario.

Età del cucciolo di boxerVaccinazioni raccomandate per il cucciolo di BoxerVaccinazioni opzionali per il cucciolo di boxer
6 – 8 settimaneCimurro, parvovirusBordetella
10 – 12 settimaneDHPP (vaccini per cimurro, adenovirus [epatite], parainfluenza e parvovirus)Influenza, leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme per stile di vita come raccomandato dal veterinario
16 – 18 settimaneDHPP, rabbiaInfluenza, malattia di Lyme, leptospirosi, Bordetella per stile di vita
12 – 16 mesiDHPP, rabbiaCoronavirus, leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme
Ogni 1 – 2 anniDHPPInfluenza, Coronavirus, Leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme per stile di vita
Ogni 1 – 3 anniRabbia (come richiesto dalla legge)nessuno

Dieta

I cani di razza Boxer possono aumentare di peso se sono sovralimentati, quindi è necessario attenersi a un programma di alimentazione regolare. Di solito si raccomandano due pasti al giorno. Limita i dolcetti e non lasciare il cibo fuori tutto il giorno. Segui le linee guida del tuo veterinario per una dieta sana.

Una dieta ideale per questa razza di cani dovrebbe essere formulata per una razza di taglia media con un’alta energia. Cerca un cibo di alta qualità per il tuo cucciolo in modo che possa avere le migliori possibilità per una lunga vita sana.

Come per tutti i cani, le esigenze alimentari dei cani Boxer cambieranno da cuccioli all’età adulta e continueranno a cambiare nei loro anni senior.

Dovreste chiedere al vostro veterinario delle raccomandazioni sulla dieta del vostro cane, poiché ci sono troppe variazioni tra i singoli cani – incluso il peso, l’energia e la salute – per fare una raccomandazione specifica.

EtàQuantità di alimentazioneCalorie totali al giornoPeso ideale
0-2 anni1-5 tazze al giorno55 per libbra di peso corporeo17-50lb
2-8 anni3-5 tazze al giorno25-35 per libbra di peso corporeo50-80lb
8 Anni +3-5 tazze al giorno25-30 per libbra di peso corporeo50-80lb

Colore, mantello e toelettatura della razza del cane Boxer

I cani Boxer hanno un pelo corto ed elegante con una pelle aderente sul loro corpo atletico. Sono disponibili in due colori: fulvo o fuso, con o senza macchie bianche. Il fulvo va dal marrone chiaro al mogano.

Il brindle è un impressionante motivo a strisce nere su uno sfondo fulvo. Questa razza di cani non porta il gene per un colore solido del mantello nero e quindi non esistono Boxer neri di razza pura.

Il mantello di questa razza di cani richiede una cura minima. Questi cani sono cani puliti e sono stati conosciuti per pulirsi come fanno i gatti.

Questi cani possono perdere molto pelo, ma la spazzolatura settimanale con una spazzola di setola o un guanto di gomma dura aiuta a tenere il pelo sotto controllo.

Puoi migliorare la naturale lucentezza del pelo del tuo cane strofinandolo di tanto in tanto con un panno di camoscio.

Se decidi di usare una lama per lo spargimento, fai attenzione quando la usi intorno alle zampe del tuo cane per non ferirlo. Fai il bagno secondo necessità.

Tagliate le unghie dei vostri cani una o due volte al mese se il vostro cane non le consuma naturalmente.

Altre esigenze di toelettatura includono l’igiene dentale e la cura delle unghie. Spazzola i denti del tuo cane diverse volte alla settimana per aiutare a rimuovere il tartaro e i batteri. Quotidianamente è meglio se vuoi prevenire la malattia parodontale.

Mentre tocchi il tuo cane, controlla se ci sono piaghe, eruzioni cutanee o segni di infezione come rossore, tenerezza o infiammazione sulla pelle, nelle orecchie, nel naso, nella bocca e negli occhi e sulle zampe.

Le orecchie dovrebbero avere un buon odore, senza troppa cera o grumi all’interno, e gli occhi dovrebbero essere chiari, senza arrossamenti o perdite. Il tuo attento esame settimanale ti aiuterà a individuare precocemente potenziali problemi di salute.