Pastore Australiano – Tutto su questa razza di cane da famiglia

Nonostante il nome, la razza di cane da pastore australiano è nata negli Stati Uniti occidentali, non in Australia, all’epoca della corsa all’oro negli anni 1840. Originariamente la razza di cane da pastore australiano era allevata per pascolare il bestiame, ma rimane un cane da lavoro nel cuore.

Si sostiene che la razza discenda da una varietà di razze da pastore, tra cui i collie importati in California insieme alle pecore importate dall’Australia e dalla Nuova Zelanda, e che la razza abbia preso il nome dalle prime.

Originariamente utilizzato solo come cane da pastore, l’Australian Shepherd è diventato una delle razze di cani da compagnia più popolari in Nord America.

Gli Aussie, come sono soprannominati, sono più felici quando hanno un lavoro da fare. Possono essere meravigliosi compagni di famiglia se la loro intelligenza ed energia vengono incanalate in sport o attività canine.

Le caratteristiche della razza di cane Australian Shepherd in breve

🐕 Aspettativa di vita: 13 – 15 anni
🗺 L’origine: Stati Uniti occidentali
⚖️ Peso: Maschio: 25-32 kg, Femmina: 16-25 kg
⚖️ Altezza: Maschio: 56-58 cm, Femmina: 46-54 cm
🎨 Colori: Merle, Nero, Rosso Merle, Tricolore rosso, Tricolore nero, Blu Merle, Rosso
🐶 Temperamento: Di buon carattere, affettuoso, intelligente, attivo, protettivo

Storia dell’origine della razza di cane da pastore australiano

Nonostante il suo nome, questa è una razza di origine americana. Il cane da pastore australiano è stato originariamente sviluppato per radunare il bestiame per allevatori e agricoltori negli Stati Uniti occidentali e alcuni Aussies dei giorni nostri svolgono ancora questo lavoro.

La razza di cane Australian Shepherd si è sviluppata in California nel XIX secolo come cane da pastore per i pastori californiani. Si crede che il cane da pastore australiano si sia sviluppato da una varietà di cani da pastore importati in California con le importazioni di pecore, compresi i collie dall’Australia e dalla Nuova Zelanda; è da questi antenati che la razza ha preso il nome. A volte si sostiene che anche il cane da pastore basco e il cane da pastore dei Pirenei fossero tra gli antenati della razza.

Ci sono molte teorie su quali razze sono state utilizzate per creare i cani di razza Australian Shepherd. È probabile che gli antenati dell’Aussie includano cani di tipo collie e da pastore che furono importati con le spedizioni di pecore dall’Australia durante gli anni 1840 – da cui il nome. Gli allevatori si sforzarono di migliorare la loro capacità di pastore e di creare un cane che fosse versatile, laborioso e intelligente.

La razza del cane da pastore australiano ha goduto di un boom di popolarità negli anni successivi alla seconda guerra mondiale che è andato di pari passo con un rinnovato interesse per l’equitazione in stile western. Le folle ai rodei o alle esposizioni di cavalli, e il pubblico dei film western o degli spettacoli televisivi, erano affascinati dai cani atletici che vedevano lavorare accanto ai cowboys. Nonostante l’interesse popolare, la razza non fu riconosciuta dall’ American Kennel Club fino al 1993.

Caratteristiche, caratteristiche e temperamento del pastore australiano

Oggi, la razza di cane Australian Shepherd rimane lo stesso accattivante, energico e intelligente cane che si è dimostrato così utile ai ranchers e agli agricoltori del vecchio West.

È amato da molti e gode della sua vita come compagno di famiglia, protettore e cane da pastore.Il cane da pastore australiano è descritto come intelligente, attivo, leale, protettivo, giocoso e adattabile.

La razza moderna è prevalentemente allevata per gli animali domestici, nonostante questo molti mantengono un forte istinto da pastore e non è raro che i cani da compagnia della razza cerchino di radunare bambini o altri animali domestici. Una razza molto attiva, l’Australian Shepherd è noto per diventare distruttivo se non riceve un adeguato esercizio fisico.

Personalità

Allevati per essere aggressivi con il bestiame, i pastori australiani possono assumere il ruolo dominante in casa se non si dà loro una guida ferma e sicura. Questo rende la razza di cane da pastore australiano una cattiva scelta per chi è alle prime armi o per i proprietari timidi.

Come molti cani da pastore, gli Australian Shepherd sono per natura fedeli alla loro famiglia ma scostante con gli estranei. I cani di razza Australian Shepherd hanno bisogno di una socializzazione precoce – esposizione a molte persone diverse, viste, suoni ed esperienze – quando sono giovani.

Come altre razze da pastore, i cani di razza Australian Shepherd eccellono in molti sport canini, specialmente nell’herding, nell’agility, nel frisbee e nel flyball. L’istinto di pastore e l’addestrabilità possono essere misurati in test d’istinto non competitivi.

Gli Aussies che mostrano istinti di base per la pastorizia possono essere addestrati per competere in prove di stock dog ASCA o in eventi di pastorizia AKC.

Il cane da pastore australiano ha una falcata in cui le zampe anteriori e posteriori si incrociano, dando un aspetto di velocità “al limite”.

I cani da pastore australiano usano istintivamente una posizione di “balzo” per affrontare il bestiame che cerca di prenderli a calci. Hanno anche fianchi e gambe forti, che permettono un’accelerazione veloce e salti alti, a volte fino a 4 piedi (1,3 m).

Addestramento

Il desiderio del tuo cane da pastore australiano di uscire e radunare qualcosa supererà qualsiasi preoccupazione che potrebbe avere nel ricevere una leggera scossa. Per lo stesso motivo, porta il tuo cane da pastore australiano al guinzaglio, a meno che tu non sia disposto ad addestrarlo a resistere ai suoi impulsi.

Il tuo cane da pastore australiano ha bisogno da mezz’ora a un’ora di attività stimolante ogni giorno, come una corsa, una partita a frisbee o esercizi di obbedienza o agilità. Quando non stai giocando con il tuo cane, i puzzle come i Buster Cubes sono un ottimo modo per tenere occupata la sua mente attiva.

I cuccioli di pastore australiano non hanno bisogno di tanto esercizio duro quanto gli adulti, e infatti non si dovrebbe farli correre su superfici dure come il cemento o fargli fare molti salti finché non hanno almeno un anno. Potrebbe stressare il loro sistema scheletrico ancora in via di sviluppo e causare futuri problemi alle articolazioni.

Comportamento con altri animali domestici e bambini

I cani da pastore australiano sono cani da pastore e molti considerano i bambini come parte del loro “gregge”, quindi dovrete insegnare al vostro Aussie che inseguire e attaccare i bambini per radunarli non è permesso. Una volta imparata questa lezione, i cani da pastore australiano sono compagni meravigliosi per le famiglie con bambini.

I cani di razza Australian Shepherd possono andare d’accordo anche con altri animali domestici, anche se possono cercare di radunarli. Questo potrebbe non andare troppo bene, specialmente con i gatti. Tieni d’occhio il tuo Aussie quando ci sono altri animali domestici finché non impara che non sono membri del suo gregge.

Insegnate sempre ai bambini come avvicinarsi e toccare i cani, e sorvegliate sempre le interazioni tra cani e bambini piccoli per evitare che si mordano o tirino le orecchie o la coda da entrambe le parti. Insegnate a vostro figlio a non avvicinarsi mai a un cane mentre sta mangiando o dormendo o a cercare di portargli via il cibo.

Nessun cane, per quanto amichevole, dovrebbe mai essere lasciato senza sorveglianza con un bambino.

Taglia della razza di cane Australian Shepherd

👉Il cane da pastore australiano è una razza di taglia media e atletica; tipicamente si trova tra i 18 e i 23 pollici (46 e 58 cm) e pesa tra le 35 e le 70 libbre (16 e 32 kg). Lo standard di razza dell’United Kennel Club afferma che i cani maschi dovrebbero stare tra i 20 e i 23 pollici (51 e 58 cm) e le femmine tra i 18 e i 21 pollici (46 e 53 cm); lo standard permette ai singoli animali di superare leggermente questi limiti.

La razza di cane da pastore australiano è destinata ad essere un cane da lavoro funzionale in grado di radunare bestiame duro per chilometri in un paese aspro o in mezzo alla neve, e non ha varietà di taglia inferiore.

Prezzo del cane Pastore Australiano

Anche se ci sono parecchi allevatori di Australian Shepherd rispettabili negli Stati Uniti, i cuccioli che vendono possono essere fuori dalla portata finanziaria di alcuni aspiranti proprietari di Aussie.

Si possono trovare cuccioli di Pastore Australiano a basso prezzo, ma se il prezzo è basso, questo dovrebbe essere una bandiera rossa che potrebbe avere a che fare con una fabbrica di cuccioli.

Il prezzo medio dell’Australian Shepherd varia da $650 a $850 cioè circa 500Euro a 750Euro. Tuttavia, un cane di Pastore Australiano può costare da $300 a $1800 cioè circa 250Euro a 1500Euro a seconda della reputazione dell’allevatore, dei colori del pelo, del pedigree e dell’ubicazione.

Gli Australian Shepherd non sono la razza di cane più economica disponibile, ma non sono nemmeno terribilmente costosi. Esaminiamo ulteriormente perché i Pastori Australiani costano così tanto.

In generale, ci sono quattro fattori principali che influenzano il prezzo di un Pastore Australiano.

  • Reputazione dell’allevatore – Non tutti gli allevatori di Aussie sono uguali. Alcuni sono più competenti, altri meno.
  • Colori e prezzo dei cani Australian Shepherd – Questo fattore nei prezzi degli Aussie è una specie di argomento grigio. Per la maggior parte, molti pensano che gli allevatori rispettabili non facciano pagare un extra per i diversi colori del mantello. Non è raro che gli allevatori facciano pagare un extra, per esempio, per pastori australiani tri-colore o merle. Questo perché sono più richiesti.
  • Pedigree dei cani Australian Shepherd – Un pedigree di un cane può dirle molte cose, alcune delle quali, sicuramente, dovrebbe conoscere. Per esempio, molti pedigree le diranno quanto è bravo un cane in una certa abilità.
  • I cani più sani costano di più – Anche se non sono presenti in tutti i pedigree, alcuni fattori di salute saranno documentati con cani recenti. Ovviamente, più sano è il cane più alto sarà il prezzo.
  • Posizione – L’ultimo (ma non meno importante) fattore nei prezzi del Pastore Australiano è la posizione. Con la tecnologia, siamo in grado di vedere i prezzi dei cuccioli di Pastore Australiano in tutto il paese.

Alcune regioni dove i Pastori Australiani (o i cani in generale) sono più richiesti potrebbero significare un premio sui prezzi anche con lo stesso cane di qualità.
Non le sto suggerendo di volare dall’altra parte del Paese per il gusto di comprare un Pastore Australiano più economico, ma la posizione influisce sul costo di questi cani.

È importante capire questi fattori quando compra il suo nuovo cucciolo. Andando con cognizione di causa, starà più tranquillo sapendo che otterrà l’affare migliore.
Se può, le consiglio sempre di adottare un Pastore Australiano.

È più economico (un bene per il suo portafoglio), ma, cosa più importante, sta fornendo una casa amorevole ad un Aussie che ne ha bisogno. Lo ammetto, è raro trovare un Aussie nel suo rifugio locale ma non è impossibile. E se ne trova uno, il cane sarà probabilmente un mix Aussie.

Adottare un Australian Shepherd può variare da 50 a 250 dollari (da 40 euro a 210 euro) per un adulto, a seconda dell’organizzazione. Ho visto salvataggi andare a più di 300 dollari (250 euro) per un cucciolo di Aussie.

Mantenere la buona salute della razza di cane Australian Shepherd

Se stai comprando un cucciolo di pastore australiano, trova un buon allevatore che ti mostrerà le autorizzazioni sanitarie di entrambi i genitori del tuo cucciolo. Le autorizzazioni sanitarie provano che un cane è stato testato e liberato da una particolare condizione.

I cani da pastore australiano sono generalmente sani, ma come tutte le razze, sono inclini a certe condizioni di salute. Non tutti i cani da pastore australiano avranno una o tutte queste malattie, ma è importante esserne consapevoli se state considerando questa razza. 

Potenziali malattie 

Nei cani da pastore australiano, ci si dovrebbe aspettare di vedere le autorizzazioni sanitarie della Orthopedic Foundation for Animals (OFA) per la displasia dell’anca (con un punteggio di fair o migliore), displasia del gomito, ipotiroidismo e malattia di von Willebrand; dalla Auburn University per la trombopatia; e dalla Canine Eye Registry Foundation (CERF) che certifica che gli occhi sono normali. Puoi confermare le autorizzazioni sanitarie controllando il sito web OFA (offa.org).

Displasia dell’anca: Si tratta di una condizione ereditaria in cui il femore non si adatta perfettamente alla cavità pelvica dell’articolazione dell’anca. La displasia dell’anca può esistere con o senza segni clinici. Alcuni cani mostrano dolore e zoppia su una o entrambe le zampe posteriori.

Quando il cane da pastore australiano invecchia, può svilupparsi l’artrite. Lo screening a raggi X per la displasia dell’anca è fatto dalla Orthopedic Foundation for Animals o dall’University of Pennsylvania Hip Improvement Program. I cani con displasia dell’anca non dovrebbero essere allevati.

Displasia del gomito: Questa è una condizione ereditabile comune ai cani di razza grande. Si pensa che sia causata da diversi tassi di crescita delle tre ossa che compongono il gomito del cane, causando lassità articolare.

Questo può portare a zoppie dolorose. Il vostro veterinario potrebbe raccomandare un intervento chirurgico per correggere il problema, o dei farmaci per controllare il dolore.

Epilessia: I cani Australian Shepherd possono soffrire di epilessia, che è un disturbo che provoca crisi. L’epilessia può essere trattata con farmaci, ma non può essere curata. Un cane può vivere una vita piena e sana con la corretta gestione di questo disturbo ereditario.

Sordità: La sordità è abbastanza comune nella razza del cane da pastore australiano e può porre molte sfide. Alcune forme di sordità e perdita dell’udito possono essere trattate con farmaci e chirurgia, ma di solito la sordità non può essere curata.

Vivere con e addestrare un cane sordo richiede pazienza e tempo, ma ci sono molti aiuti sul mercato, come i collari vibranti, per rendere la vita più facile. 

Osteocondrosi dissecante (OCD): Questa condizione ortopedica, causata da una crescita impropria della cartilagine nelle articolazioni, di solito si verifica nei gomiti, ma è stata vista anche nelle spalle.

Causa un doloroso irrigidimento dell’articolazione, al punto che il cane non è in grado di piegare il gomito. Può essere rilevata nei cani già dai quattro ai nove mesi di età. La sovralimentazione di alimenti per cuccioli “formula di crescita” o di alimenti ad alto contenuto proteico può contribuire al suo sviluppo.

 Atrofia retinica progressiva (PRA): Questo è un disturbo degenerativo dell’occhio che alla fine causa la cecità a causa della perdita di fotorecettori nella parte posteriore dell’occhio.

Il PRA è rilevabile anni prima che il vostro cane da pastore australiano mostri segni di cecità. Fortunatamente, i cani possono usare i loro altri sensi per compensare la cecità, e un cane cieco può vivere una vita piena e felice. Basta non avere l’abitudine di spostare i mobili.

Gli allevatori rispettabili di Aussie fanno certificare annualmente gli occhi dei loro cani da un oftalmologo veterinario e non allevano cani con questa malattia.

Distichiasi: Questa condizione si verifica quando una fila supplementare di ciglia (conosciuta come distichia) cresce sulla ghiandola dell’olio nell’occhio del cane e sporge lungo il bordo della palpebra.

Questo irrita l’occhio e potresti notare che il tuo Aussie strizza gli occhi o li strofina. La distichiasi viene trattata chirurgicamente congelando le ciglia in eccesso con azoto liquido e poi rimuovendole.

Questo tipo di intervento è chiamato crioepilazione e viene fatto in anestesia generale.

Anomalia oculare del Collie (CEA): Collie Eye Anomaly è una condizione ereditaria che può portare alla cecità in alcuni cani. Di solito si verifica quando il cane ha 2 anni e viene diagnosticata da un oftalmologo veterinario.

Non c’è un trattamento per la CEA, ma come notato sopra, i cani ciechi possono muoversi molto bene usando gli altri sensi. È importante ricordare che questa condizione è un’anomalia genetica, e il vostro allevatore dovrebbe essere avvisato se il vostro cucciolo ha questa condizione.

È anche importante sterilizzare o castrare il vostro cane per evitare che il gene venga passato a una nuova generazione di cuccioli.

Membrane Pupillari Persistenti (PPM): Le membrane pupillari persistenti sono filamenti di tessuto nell’occhio, residui della membrana fetale che nutriva le lenti degli occhi prima della nascita. Normalmente scompaiono quando un cucciolo ha 4 o 5 settimane, ma a volte persistono.

I filamenti possono estendersi da iride a iride, da iride a lente, o da cornea a iride, e a volte si trovano nella camera anteriore dell’occhio. Per molti cani, i filamenti non causano alcun problema e generalmente si rompono entro le 8 settimane di età.

Se i filamenti non si rompono, possono portare alla cataratta o causare opacità corneali. Il collirio prescritto dal vostro veterinario può aiutare a scioglierli.

Allergie: Le allergie sono un disturbo comune nei cani. Le allergie a certi alimenti sono identificate e trattate eliminando certi alimenti dalla dieta del cane fino a quando non si scopre il colpevole.

Le allergie da contatto sono causate da una reazione a qualcosa che tocca il cane, come la lettiera, le polveri antipulci, gli shampoo per cani o altre sostanze chimiche. Vengono trattate identificando e rimuovendo la causa dell’allergia. Le allergie inalanti sono causate da allergeni trasportati dall’aria come polline, polvere e muffa.

Il farmaco appropriato per le allergie inalanti dipende dalla gravità dell’allergia. Le infezioni dell’orecchio sono un effetto collaterale comune delle allergie inalanti.

Sensibilità ai farmaci: La sensibilità a certi farmaci è comunemente riscontrata nelle razze da pastore, compresi gli Australian Shepherd e i Collie. È causata da una mutazione del gene della resistenza ai farmaci (MDR1), che produce una proteina chiamata P-glicoproteina.

Questa proteina funziona come una pompa per rimuovere le sostanze tossiche dal corpo per prevenire gli effetti nocivi delle tossine. Nei cani che mostrano sensibilità ai farmaci, questo gene non funziona, con conseguente tossicità.

I segni di questa sensibilità vanno da tremori, depressione, convulsioni, incoordinazione, ipersalivazione, coma e persino morte. Non c’è un trattamento conosciuto, ma c’è un nuovo test genetico che può identificare i cani con questo gene non funzionante. Tutti i cani da pastore australiano dovrebbero essere sottoposti a screening.

Il cancro: I cani, come gli esseri umani, possono sviluppare il cancro. Ci sono molti tipi diversi di cancro e il successo del trattamento differisce per ogni singolo caso.

Per alcune forme di cancro, i tumori vengono rimossi chirurgicamente, altri vengono trattati con la chemioterapia, e alcuni vengono trattati sia chirurgicamente che medicalmente.

Dermatite solare nasale: Conosciuta anche come Collie-nose, questa condizione si verifica generalmente nei cani che hanno poco o nessun pigmento nel loro naso. I cani che sono super-sensibili alla luce del sole sviluppano lesioni sul naso e occasionalmente intorno alle palpebre, che vanno da lesioni rosa chiaro a lesioni ulceranti.

La condizione può essere difficile da diagnosticare all’inizio perché diverse altre malattie possono causare le stesse lesioni. Se al tuo Aussie viene diagnosticato il naso Collie, tienilo lontano dalla luce diretta del sole e applica una protezione solare per cani quando esce.

Il modo più efficace per gestire la condizione è quello di tatuare il naso del cane di nero in modo che l’inchiostro serva da scudo contro la luce del sole.

Distacco della retina: una lesione al viso può causare il distacco della retina dai tessuti di sostegno sottostanti.

Un distacco della retina può portare a problemi di vista o addirittura alla cecità. Non esiste un trattamento per il distacco della retina, ma molti cani vivono una vita piena con problemi di vista

Vaccinazione 

Programma di vaccinazione per cani e cuccioli 

  • Cimurro – una malattia virale a trasmissione aerea dei polmoni, dell’intestino e del cervello.
  • Epatite – una malattia virale del fegato.
  • Leptospirosi – una malattia batterica del sistema urinario.
  • Bronchite parainfluenzale infettiva.
  • Parvovirus – una malattia virale dell’intestino.
  • Rabbia – una malattia virale mortale per l’uomo e altri animali.
  • Corona – una malattia virale dell’intestino.
  • Bordetella – un’infezione batterica (tosse del canile)

Effetti collaterali

Se il vostro cane ha una reazione alle vaccinazioni, i sintomi possono includere:

  • Febbre
  • L’indolenza
  • Perdita di appetito
  • Gonfiore del viso o delle zampe e/o orticaria
  • Vomito
  • Diarrea
  • Dolore o gonfiore intorno al sito di iniezione
  • Collasso, difficoltà respiratorie e convulsioni (shock anafilattico)

Proprio come con i vaccini umani, i sintomi lievi possono essere ignorati. La maggior parte delle reazioni sono lievi e di breve durata. Se sospetti una reazione più grave ai vaccini per cuccioli o ai vaccini per cani, come gonfiore facciale, vomito o letargia, dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario.

Età del cucciolo di pastore australianoVaccinazioni raccomandate per il cucciolo di pastore australiano 
Vaccinazioni opzionali per il cucciolo di pastore australiano
6 – 8 settimaneCimurro, parvovirus
Bordetella
10 – 12 settimaneDHPP (vaccini per cimurro, adenovirus [epatite], parainfluenza e parvovirus)Influenza, Leptospirosi, Bordetella, Malattia di Lyme per stile di vita come raccomandato dal veterinario
16 – 18 settimaneDHPP, rabbiaInfluenza, malattia di Lyme, leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme
12 – 16 mesiDHPP, rabbiaCorona, leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme
Ogni 1 – 2 anniDHPPInfluenza, Coronavirus, Leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme per stile di vita
Ogni 1 – 3 anniRabbia (come richiesto dalla legge)Nessuno

Dieta e cura adeguata della razza di cane Australian Shepherd

Anche la qualità del cibo per cani che compri per il tuo cane da pastore australiano fa la differenza – migliore è il cibo per cani, maggiore sarà il suo contributo al nutrimento del tuo cane e minore sarà la quantità che dovrai agitare nella ciotola del tuo cane.

Quantità giornaliera raccomandata per il cane Australian Shepherd: Da 1,5 a 2,5 tazze di cibo secco di alta qualità al giorno, diviso in due pasti.

Mantieni il tuo cane da pastore australiano in buona forma misurando il suo cibo e dandogli da mangiare due volte al giorno piuttosto che lasciare il cibo fuori tutto il tempo. Se non sei sicuro che sia in sovrappeso, fagli il test degli occhi e delle mani.

Per prima cosa, guarda in basso verso il tuo cane da pastore australiano. Dovrebbe essere in grado di vedere la sua vita.

Poi metti le tue mani sulla sua schiena, i pollici lungo la spina dorsale, con le dita aperte verso il basso. Dovresti essere in grado di sentire ma non vedere le sue costole senza dover premere forte. Se non ci riesci, ha bisogno di meno cibo e più esercizio.

Colore, mantello e toelettatura della razza di cane Australian Shepherd

I cani Australian Shepherd sono disponibili in diversi colori: blu merle, rosso merle, rosso, tricolore (bianco, nero e marrone) e nero. Un mantello merle ha un patchwork di macchie scure su uno sfondo più chiaro, così un cane blue merle ha macchie nere su grigio e un cane red merle ha macchie rosse su beige. I merle tendono a diventare più scuri con l’età.

I cani di razza Australian Shepherd sono disponibili in diversi colori: blu merle, rosso merle, rosso, tricolore (bianco, nero e marrone) e nero. Un mantello merle ha un patchwork di macchie scure su uno sfondo più chiaro, così un cane blue merle ha macchie nere su grigio e un cane red merle ha macchie rosse su beige. I merle tendono a diventare più scuri con l’età.

Il pelo dritto o ondulato copre il corpo, con pelo corto e liscio sulla testa e sulle orecchie, sulla parte anteriore delle zampe anteriori e sotto i talloni (conosciuti come i garretti in termini canini).

Una piumatura moderata, o una frangia di pelo più lunga, copre la parte posteriore delle zampe anteriori e le brache – la pelliccia simile a un pantalone sulla parte superiore delle zampe posteriori. C’è un pelo lungo e profuso – che è particolarmente spesso e pieno nei maschi sul collo e sul petto.

Se ti stai chiedendo se il cane da pastore australiano perde il pelo, la risposta è sì. La razza perde il pelo tutto l’anno, ma più pesantemente durante la primavera, quando perde il cappotto invernale.

Spazzolare il pelo del cane Australian Shepherd settimanalmente, forse più spesso durante la stagione della muta, per prevenire la formazione di materassi. Prima di iniziare a spazzolare, spruzzare il pelo con un balsamo per cani diluito con acqua per districarlo.

Poi, usando una spazzola a setole larghe, passate nella direzione in cui cresce il pelo, assicurandovi di arrivare fino alla pelle – non passate solo sulla parte superiore del pelo.

Le sessioni di toelettatura sono un buon momento per controllare le condizioni generali del tuo cane da pastore australiano. Prima di iniziare la spazzolatura, controlla che il tuo cane non abbia piaghe, eruzioni cutanee, pelle secca o segni di infezione come infiammazione o tenerezza.

Taglia le unghie del tuo cane da pastore australiano su base regolare per evitare dolorose scheggiature. Se puoi sentire le unghie fare clic sul pavimento, sono troppo lunghe.