Russian Toy-Giocattolo russo – Tutto ciò che riguarda questo cane goblin

Il Russian Toy è una razza di cane di piccola taglia con un lignaggio che risale all’aristocrazia russa. In generale, è un folletto di buon carattere che ama correre e giocare.

Sfrecceranno per la casa o per il cortile a caccia di giocattoli finché riuscirete a stargli dietro, mentre molti altri sono disposti a non fare altro che stare in braccio a voi tutto il giorno, contenti di sapere che sono il gioiello più prezioso della vostra casa.

Giocattolo russo

Prosperano sulla compagnia umana e vi faranno sapere se si sentono trascurati. I loro mantelli sono semi-lunghi o lisci.

La varietà a pelo lungo porta una bella gorgiera sul petto e una piumatura unica sulle estremità, la coda e le orecchie.

I giocattoli russi a pelo lungo non avranno un pelo adulto fino a quando non avranno più di un anno e la frangiatura completa non prima dei tre anni di età.

La varietà a pelo liscio è elegante e liscia al tatto. C’è anche una leggera differenza di atteggiamento tra le due varietà. Il pelo liscio tende ad essere un po’ più simile ad un terrier rispetto al pelo lungo. Tuttavia, entrambi condividono una personalità più grande della vita.

Caratteristiche della razza del cane giocattolo russo in breve

🐕 Aspettativa di vita: 11 anni
⚖️ Peso: 1 – 3 kg
⚖️ Altezza: 20 – 28 cm (Adulto)
🐶 Temperamento: piccolo, elegante, vivace, vivace, attivo, allegro, intelligente

Storia dell’origine della razza del cane giocattolo russo

La storia del Toy russo è iniziata con il ceppo inglese e risale già al XVIII secolo, quando il Toy Terrier inglese arrivò in Russia. La prova di questo può essere vista al Museo Zoologico di San Pietroburgo, dove un esemplare conservato di un piccolo terrier nero e abbronzato del 1716-1725, è in mostra.

Giocattolo russo Storia

L’esemplare si trova a circa 14 pollici al garrese con l’iscrizione: “Cane di razza terrier a pelo corto di nome Lisetta, appartenuto personalmente a Pietro il Grande”.

In mostra c’è un terrier all’inglese datato 1716-1726 con un cartello che recita “Questo cane è un terrier a pelo corto di nome Lizetta. Apparteneva personalmente all’imperatore russo Pietro il Grande”. In effetti, la razza è stata sviluppata come cane da compagnia per la nobiltà russa.

Secondo alcuni resoconti, le registrazioni indicano che otto toy russi a pelo liscio hanno gareggiato in una mostra canina a San Pietroburgo già nel 1874.

Il primo riferimento più generalmente accettato alla razza appare nel maggio 1907, quando 11 Russian Toys furono mostrati in una mostra a San Pietroburgo.

Nel 1923, due cani apparvero in una mostra canina di Mosca e nel 1924, altri tre furono premiati con medaglie in una mostra a Odessa.

Giocattolo russo Storia

Ma come risultato della Rivoluzione d’Ottobre, il Russian Toy diminuì in popolarità e in numero, poiché questi tipi di cani erano strettamente legati all’aristocrazia e quindi disapprovati. Nel 1947, solo un cane fu mostrato a San Pietroburgo.

Quando l’allevamento iniziò a rivitalizzare lo stock di Russian Toy in Russia, solo pochi dei cani rimasti avevano un pedigree o erano di razza pura.

All’inizio del XX secolo, il numero di questi cani giocattolo era cresciuto e la razza non era più una rarità, ma era diventata un simbolo di prestigio. Tuttavia, la razza non era più chiamata English Toy Terrier.

In Russia, si chiamava semplicemente Toy Terrier russo (Russkiy).

La rivoluzione russa del 1917 ha quasi sterminato il Russkiy Toy. L’allevamento di cani da compagnia fu interrotto e il destino del Toy russo era incerto.

Dopo la morte di Stalin, uno sforzo concentrato è stato fatto in diverse regioni dell’Unione Sovietica, tra cui Mosca, Leningrado, Sverdlovsk e Irkutsk per riportare il Toy russo alla ribalta.

Sia per una mutazione o per l’introduzione di altre piccole razze sconosciute in varie linee, nel 1958 nacque un cucciolo unico. Questo figlio di una coppia di genitori a pelo liscio divenne la base del moderno Long Coat (chiamato Moscow Long Haired Toy Terrier nei primi anni).

Giocattolo russo Storia

Il primo standard ufficiale per le due varietà di razza fu scritto nel 1966.

Negli anni ’80, un nuovo standard di razza dichiarò che il Moscow Long Haired Toy Terrier e il Russian Toy Terrier erano in realtà due varietà di un’unica razza.

Nel 2006, con l’aggiunta del Russian Toy alla lista delle razze riconosciute dalla FCI, il “Terrier” è stato eliminato dal nome della razza ed è ora chiamato Russian Toy, con entrambe le varietà a pelo lungo e liscio.

Caratteristiche, tratti e temperamento 

Personalità

Attivo e allegro, il Russian Toy è stato originariamente allevato sia come cane anti-ratto che come cane da guardia. La seconda qualità è ancora attiva nella razza, e possono essere molto vocali.

Giocattolo russo temperamento 

Possono diventare molto attaccati alla loro famiglia, indipendentemente dall’età dei membri della famiglia. I toy russi sono di solito molto riservati con gli estranei, ma molto fedeli ai loro proprietari, sempre pronti a proteggerli da qualsiasi pericolo percepito.

Esercizio 

Il Russian Toy è considerato avere un’energia moderatamente alta. Hanno bisogno di esercizio regolare, ma a causa delle loro piccole dimensioni, un normale cortile o una lunga corsa sono di solito sufficienti.

Amano andare a spasso con i loro umani e amano correre e giocare finché non crollano in grembo per una lunga coccola.

Poiché i cani di piccola taglia hanno colli e trachee più fragili dei cani di grossa taglia, si raccomanda di attaccare un guinzaglio a un’imbracatura invece di un collare quando si porta a spasso il Russian Toy.

Si raccomanda anche di non lasciare un collare o una pettorina al tuo russo mentre è in casa. Molte volte un collare o un’imbracatura possono impigliarsi nelle cose di casa e ferire il tuo piccolo folletto.

Formazione

Anche se si è tentati di portare in giro queste delicate creature, si tratta di cagnolini attivi che hanno bisogno di una passeggiata quotidiana.

In generale, i toy russi sono disponibili e desiderosi di compiacere, il che li rende molto addestrabili. Tuttavia, sono ancora terrier nel cuore, possono essere testardi e cercheranno di essere il capo.

Le loro buffonate e la loro personalità amichevole ed estroversa li rendono ottimi candidati per le competizioni di agility e trick-dog.

L’RTCA, il club dei genitori della razza AKC, raccomanda vivamente la socializzazione precoce del vostro cucciolo.

Molti kennel club di tutte le razze, centri comunitari e veterinari offrono classi di asilo per cuccioli e molti livelli di addestramento all’obbedienza.

Comportamento con i bambini e altri animali domestici

Buono con i bambini: Questa è una razza adatta ai bambini ed è nota per essere giocosa, energica e affettuosa con loro.

È anche timido verso gli estranei.

Dimensione

Il Russian Toy è una delle razze più piccole del mondo, misura tra 20 cm e 28 cm e pesa tra 1 kg e 3 kg. Ha una testa piccola e caratteristica con grandi occhi e orecchie triangolari. Nei paesi in cui il docking è proibito, la coda è curvata a forma di falce.

Mantenere una buona salute 

Il Russian Toy è una razza complessivamente sana; come molte razze giocattolo, la loro principale preoccupazione per la salute sono i denti. La maggior parte dei cuccioli non perdono tutti i loro denti decidui (cuccioli) e richiedono la rimozione chirurgica dei denti decidui rimanenti entro i nove mesi di età.

La malattia parodontale, l’accumulo di tartaro, può iniziare entro un anno di età. La regolare cura dei denti, come lo spazzolamento, può ridurre la placca e prevenire la pulizia dentale chirurgica o la rimozione dei denti.

Gli allevatori responsabili controllano i loro stock per condizioni di salute come l’atrofia progressiva della retina (PRA) e la lussazione rotulea, e i proprietari dovrebbero essere consapevoli del rischio di lesioni agli occhi, come le ulcere.

Test di salute raccomandati dal Parent Club:

  • Valutazione della rotula
  • Valutazione dell’oftalmologo
  • Valutazione della malattia parodontale

Vaccinazioni per il cucciolo toy russo


Età del cucciolo di Cane Corso

Vaccini raccomandati per il cucciolo di Cane Corso

6-8 settimane

 DHPP, Virus dell’influenza canina-H3N8*, Virus dell’influenza canina-H3N2*

8 settimane
 Bordatella*, Leptospira*, Lyme*

8-10 settimane

Virus dell’influenza canina-H3N8*, Virus dell’influenza canina-H3N2*

10-12 settimane
 DHPP, Leptospira*, Lyme*

12 settimane o più

Rabbia

14-16 settimane

DHPP

1 anno dopo l’ultima dose

DHPP, Rabbia (entro un anno dalla dose precedente)

Ogni 1-3 anni

Rabbia

Ogni 3 anni

DHPP

Annualmente
Bordatella*, Leptospira*, Lyme*, Virus dell’influenza canina-H3N8*, Virus dell’influenza canina-H3N2*

Dieta

Il Russian Toy dovrebbe stare bene con cibo per cani di alta qualità, sia prodotto commercialmente (con crocchette molto piccole) sia preparato in casa con la supervisione e l’approvazione del veterinario.

Qualsiasi dieta dovrebbe essere appropriata all’età del cane (cucciolo, adulto o anziano). Alcuni cani sono inclini al sovrappeso, quindi controlla il consumo di calorie e il livello di peso del tuo cane.

I dolcetti possono essere un aiuto importante per l’addestramento, ma darne troppi può causare obesità. Informati su quali cibi umani sono sicuri per i cani e quali no.

Consulta il tuo veterinario se hai dei dubbi sul peso o sulla dieta del tuo cane. Acqua fresca e pulita dovrebbe essere sempre disponibile.

Colore, mantello e toelettatura

Il pelo liscio a pelo corto deve essere spazzolato delicatamente ogni tanto o semplicemente pulito con un panno umido. Il pelo lungo dovrebbe essere spazzolato quotidianamente con una spazzola a setole morbide.

Il bagno per entrambi i tipi di pelo va fatto circa una volta al mese, facendo attenzione a non far entrare l’acqua nelle orecchie. Controlla le orecchie regolarmente e tieni le unghie tagliate. Questa razza ha un tasso di spargimento medio.

La varietà a pelo lungo richiede più toelettatura della varietà a pelo liscio per ovvie ragioni. Il pelo lungo ha peli sul corpo lunghi da 1 a 3 pollici. Le orecchie sono coperte da un pelo spesso e lungo che forma una frangia, e ci sono piume distinte sul lato posteriore degli arti.

La varietà a pelo lungo dovrebbe essere spazzolata da due a tre volte a settimana e le frange dovrebbero essere tenute libere da detriti. Bagni mensili con shampoo e balsamo di alta qualità sono di solito sufficienti per mantenere il pelo sano.

Il Russian Toy a pelo liscio ha un pelo corto, aderente e lucido senza sottopelo o frange. Si raccomanda di spazzolare regolarmente ogni settimana con una spazzola morbida, insieme a bagni occasionali, per mantenere il pelo liscio libero da peli morti e pelle a scaglie. Anche una pulizia quotidiana del pelo aggiunge lucentezza al mantello.