Curly Coated Retriever-informazioni sul più alto dei Retrievers

Creata per recuperare la selvaggina da terra o dall’acqua, la razza di cane Curly Coated Retriever era popolare tra i guardiacaccia inglesi, i cacciatori e i bracconieri.

Quando non stanno lavorando o gareggiando, ameranno sdraiarsi accanto alla loro persona preferita e ricevere una bella grattata alla schiena.

Il Curly coated Retriever è una razza di cane originariamente allevata in Inghilterra per la caccia agli uccelli di montagna e agli uccelli acquatici. È il più alto dei retriever ed è facilmente distinguibile per la massa di riccioli stretti che copre il suo corpo. 

Curly Coated retriever

Curly Coated e Wavy Coated (ora conosciuto come Flat-Coated Retriever) furono le prime due razze retriever riconosciute, stabilite già nel 1860.

Caratteristiche della razza di cane Curly Coated Retriever in breve

🐕 Aspettativa di vita: 9-14 anni
🗺 L’origine: Regno Unito, Inghilterra
⚖️ Peso: Maschio: 32-41 kg, Femmina: 23-32 kg
⚖️ Altezza: Maschio: 64-69 cm Femmina: 58-64 cm
🎨 Colori: Nero, Fegato
🐶 Temperamento: Intelligente, vivace, intelligente, indipendente, sensibile, educato

Storia dell’origine della razza di cane Curly Coated Retriever

I cani Curly Coated Retriever furono importati per la prima volta negli Stati Uniti nel 1907, e il primo registrato dall’American Kennel Club fu Knysna Conjurer nel 1924. 

Era particolarmente apprezzato dai guardiacaccia, che ne apprezzavano l’abilità nella caccia, il coraggio e la perseveranza. La popolarità del riccioluto è però scemata quando il labrador è diventato il preferito dai cacciatori.

Gli anni della guerra non hanno aiutato. Dopo la prima guerra mondiale, nel 1919, solo cinque Curly Coated Retrievers furono registrati. La razza cominciò a riprendersi, ma si estinse di nuovo durante la seconda guerra mondiale.

Si sa poco sull’origine della razza di cane Curly Coated Retriever. Potrebbe discendere dagli ormai estinti English Water Spaniels e dai setter da riporto, così come da altri cani di tipo retriever, compresi i Poodles che, essenzialmente, sono essi stessi dei retriever. 

Qualunque sia il suo trucco, la sua prima apparizione sul ring fu in Inghilterra nel 1860, e si pensa che sia stato il primo cane usato per il recupero serio.

Caratteristiche, caratteristiche e temperamento della razza di cane Curly Coated Retriever

Personalità

Il Curly Coated Retriever è stato originariamente sviluppato come cane da caccia e il suo temperamento e la sua conformazione riflettono questo scopo. I cani Curly Coated Retriever sono ancora usati in molti paesi come compagni di caccia agli uccelli, sia per la caccia alla terraferma che per quella agli uccelli acquatici.

I cani Curly Coated Retriever hanno una mente propria e hanno bisogno di un proprietario fiducioso che non permetta loro di dirigere lo spettacolo. Il Curly Coated Retriever risponde bene all’addestramento, anche se non sempre velocemente come altri cani. 

Semplicemente si annoia facilmente. Mantieni il suo interesse con una varietà di esercizi di allenamento. Non è insolito che un riccio ignori il suo addestratore quando un esercizio o un’attività diventano ripetitivi.

Formazione

Il Curly Coated del cane Curly Coated Retriever è pieno di grinta e determinazione da retriever. Lavorerà fino a quando il lavoro non sarà finito. Sul campo o a casa, è attento e sicuro di sé. 

Ha un carattere equilibrato ma è più riservato con gli estranei rispetto ad altri retriever. La socializzazione precoce – l’esposizione a molte persone, viste, suoni ed esperienze diverse – aiuta a prevenire la timidezza. 

Finché il cane Curly Coated Retriever fa abbastanza esercizio, può essere calmo e rilassato nell’ambiente domestico, il che lo rende sia un ottimo cane da attività che un placido membro della famiglia.

I cani Curly Coated Retriever sono estremamente intelligenti in generale, ma l’addestramento a volte può essere difficile perché possono facilmente annoiarsi con un allenamento ripetitivo.

Comportamento con i bambini e altri animali domestici:

I cani Curly Coated Retriever generalmente se la cavano molto bene con altri cani e animali, ma la socializzazione è ancora importante per quanto riguarda le interazioni con gli animali.

Il Curly Coated Retriever è un ottimo compagno per i bambini più grandi che possono sopportare la sua taglia e il suo livello di energia, ma può essere travolgente per i bambini più piccoli che sono facilmente abbattuti nel gioco. Per la sicurezza di entrambi, non lasciare mai i bambini piccoli senza supervisione con qualsiasi cane. 

Dimensioni:

Un maschio di Curly Coated Retriever è alto da 25 a 27 pollici alla spalla e pesa da 80 a 100 libbre; una femmina di Curly Coated Retriever è da 23 a 25 pollici e pesa da 65 a 85 libbre. 

Prezzo di Curly Coated Retriever

I Curly Coated Retriever sono cani di razza pura che non sono estremamente comuni o facili da trovare. Tuttavia, sono eccellenti animali da compagnia. Quando trovi un allevatore, aspettati di essere messo in lista d’attesa per un po’. 

Mediamente $1500 – $2500 USD cioè 1200 euro-2100 euro. 

Può variare in base all’ubicazione dell’allevatore, alla sua reputazione, allo stock per il quale il cucciolo viene allevato e ai pedigree dei cani genitori.

Quanto costano i Curly Coated Retriever dipende da molte cose.  Questi fattori di prezzo possono includere l’allevatore, la sua abilità e conoscenza, e la sua posizione.  La concorrenza può giocare un ruolo in quanto costa qualsiasi cane e l’energia, il tempo e le spese finanziarie che l’allevatore sostiene per allevare il cucciolo nella prima fase della vita.

I Curly Coated Retriever si sono quasi estinti nella prima parte del 20° secolo e sono ancora una razza rara negli Stati Uniti. Quando trovi un allevatore, aspettati di essere messo in lista d’attesa per un po’.

I cuccioli di Curly Coated Retriever vanno da $1500 a $2500, cioè 1200 euro-2100 euro negli USA, se importate aspettatevi di aggiungere altri $1000-1500, cioè 800 euro-1200 euro.

L’allevatore determina il prezzo, anche se ci sono degli standard generali di gamma che la maggior parte rispetta. Si vuole trovare un allevatore con una buona reputazione poiché alleva in modo affidabile i suoi cani in condizioni di salute e con onestà riguardo al loro pedigree e alla loro discendenza.

Un allevatore dovrebbe sempre essere disposto a mostrarvi i documenti dei genitori. Dovrebbero mostrarti le loro certificazioni e la prova del pedigree se fanno affermazioni sul patrimonio del cucciolo. Dovrebbero anche permetterti di fare un giro nella loro struttura di allevamento. Questo aiuta a dimostrare che sostieni un allevatore che tratta i suoi cani correttamente e non come una fabbrica di cuccioli. 

I Curly Coated Retriever hanno forti linee di razza pura. Sono anche un cane versatile con un bel po’ di usi se vuoi un cucciolo che lavora duro. L’AKC li classifica nel Gruppo Sportivo, quindi alcuni cani potrebbero non avere un pedigree ma i loro genitori sono rinomati per la loro abilità nelle prestazioni.

Il cucciolo di Curly Coated Retriever, come altre razze di cani, può costare un sacco di soldi, a seconda del loro allevatore.

Selezionare un allevatore di qualità dovrebbe essere sempre della massima importanza, poiché può fare la differenza su quanto sano e forte sia il suo animale, non solo su quanto costa.

Mentre l’adozione di qualsiasi cucciolo può essere uno shock per chiunque non sia preparato, non deve esserlo con un po’ di attenzione e pianificazione!

Avere tempo e pazienza e risparmiare denaro lentamente per settimane o mesi mentre si fa la ricerca può rendere la spesa iniziale più facile da gestire.

Alla fine, è essenziale capire che adottare un cane da un allevatore di qualità può rendere la vita più facile in quanto i genitori sanno che il loro cucciolo è stato ben curato e che qualsiasi problema di salute che può avere sarà ridotto perché l’allevatore ha investito le sue competenze e conoscenze nel processo.

Questo può far risparmiare a lungo termine, non solo finanziariamente ma anche emotivamente, quando il cane è sano e forte per molti anni a venire.

Mantenere la buona salute dei cani di razza Curly Coated Retriever

I cani Curly Coated Retriever sono generalmente sani, ma come tutte le razze, sono inclini a certe condizioni di salute. Non tutti i cani Curly Coated Retriever avranno una o tutte queste malattie, ma è importante esserne consapevoli se state considerando questa razza. 

Potenziali malattie

Displasia dell’anca: Questa è una condizione ereditaria in cui l’osso della coscia non si adatta perfettamente all’articolazione dell’anca. Alcuni cani mostrano dolore e zoppia su una o entrambe le gambe posteriori, ma si può non notare alcun segno di disagio in un cane con displasia dell’anca. 

Man mano che il cane invecchia, può svilupparsi l’artrite. La displasia dell’anca è ereditaria, ma può anche essere innescata da fattori ambientali, come lasciare che un cucciolo aumenti di peso troppo in fretta o le lesioni subite saltando o cadendo su pavimenti scivolosi. 

Displasia del gomito: Questa è una condizione ereditabile comune ai cani di razza grande. Si pensa che sia causata da diversi tassi di crescita delle tre ossa che compongono il gomito del cane, causando lassità articolare. Questo può portare a zoppie dolorose. 

Entropion: Questo difetto, che di solito è evidente entro i sei mesi di età, fa sì che la palpebra si arrotoli verso l’interno, irritando o ferendo il bulbo oculare. Uno o entrambi gli occhi possono essere colpiti. Se il vostro Curly ha l’entropion, potreste notare che si strofina gli occhi. La condizione può e deve essere corretta chirurgicamente. 

Ectropion: Questo difetto è l’arrotolamento o il cedimento della palpebra, di solito quella inferiore, lasciando l’occhio esposto e soggetto a irritazioni e infezioni come la congiuntivite. I casi gravi possono essere trattati con la chirurgia. 

Membrane Pupillari Persistenti (PPM): Le membrane pupillari persistenti sono filamenti di tessuto nell’occhio, residui della membrana fetale che nutriva le lenti degli occhi prima della nascita. Normalmente scompaiono quando un cucciolo ha 4 o 5 settimane, ma a volte persistono. 

Atrofia retinica progressiva (PRA): Questo è un disturbo degenerativo dell’occhio che alla fine causa la cecità a causa della perdita di fotorecettori nella parte posteriore dell’occhio. Il PRA è rilevabile anni prima che il cane mostri qualsiasi segno di cecità. Fortunatamente, i cani possono usare i loro altri sensi per compensare la cecità, e un cane cieco può vivere una vita piena e felice. 

Calvizie: Questo diradamento graduale dei capelli segue uno dei tre modelli. 

  • La prima si trova più comunemente nelle femmine e la calvizie si verifica intorno alle tempie, sul petto, sull’addome, sul retro delle cosce e sotto il collo. 
  • Il secondo si verifica più comunemente nei maschi ed è la perdita di capelli sulle orecchie.
  •  Il terzo è anche più comunemente trovato nei maschi ed è la perdita di capelli sul retro delle cosce, sotto il collo e sulla coda. Non esiste un trattamento per la calvizie. 

Linfosarcoma: Il linfosarcoma è il terzo cancro più comune che colpisce i cani e può essere trovato in varie parti del corpo come la milza, il tratto gastrointestinale, i linfonodi, il fegato e il midollo osseo. 

Il cancro viene trattato con la chemioterapia e circa l’80% dei cani trattati va in remissione.

Emangiosarcoma: Questa forma di cancro maligno si trova nel rivestimento dei vasi sanguigni e nella milza.

Tumori dei mastociti: Conosciuto anche come mastocitoma o sarcoma a cellule di mast, questi sono i tumori della pelle più comuni visti nei cani e si trovano nel tessuto connettivo sciolto del corpo. 

I tumori spesso si formano sulla pelle della zona intorno all’ano, le gambe o il tronco del cane, ma possono essere trovati sulla testa e sul collo. Il trattamento varia e può comportare la chirurgia o la chemioterapia.

Vaccinazione per il cucciolo di Curly Coated Retriever 

La Canine Task Force dell’American Animal Hospital Association considera le seguenti vaccinazioni per cani 

Vaccini di base

  • Parvovirus canino
  • Cimurro canino
  • Epatite
  • Rabbia
  • Leptospirosi

Non-core – vaccini

  • Bordetella
  • Influenza canina (influenza canina)
  • Vaccino Lyme
  • Di solito raccomandiamo il seguente programma di vaccinazione per i cuccioli:
  • 6-7 settimane: DHPP*, Bordetella
  • 9-10 settimane: DHPP, Bordetella, Leptospirosi
  • 12-13 settimane: DHPP, leptospirosi, influenza canina**, malattia di Lyme
  • 15-17 settimane: DHPP, rabbia, influenza canina, malattia di Lyme

Effetti collaterali

Se il vostro cane ha una reazione alle vaccinazioni, i sintomi possono includere:

  • Febbre
  • L’indolenza
  • Perdita di appetito
  • Gonfiore del viso o delle zampe e/o orticaria
  • Vomito
  • Diarrea
  • Dolore o gonfiore intorno al sito di iniezione
  • Collasso, difficoltà respiratorie e convulsioni (shock anafilattico)

Proprio come con i vaccini umani, i sintomi lievi possono essere ignorati. La maggior parte delle reazioni sono lievi e di breve durata. Se sospetti una reazione più grave ai vaccini per cuccioli o ai vaccini per cani, come gonfiore facciale, vomito o letargia, dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario.

Età del cucciolo di Curly Coated RetrieverVaccinazioni raccomandate per il cucciolo di Curly Coated RetrieverVaccinazioni opzionali per il cucciolo di Curly Coated Retriever
6 – 8 settimaneCimurro, parvovirus
Bordetella
10 – 12 settimaneDHPP (vaccini per cimurro, adenovirus [epatite], parainfluenza e parvovirus)Influenza, Leptospirosi, Bordetella, Malattia di Lyme per stile di vita come raccomandato dal veterinario
16 – 18 settimaneDHPP, rabbiaInfluenza, malattia di Lyme, leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme
12 – 16 mesiDHPP, rabbiaCorona, leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme
Ogni 1 – 2 anniDHPPInfluenza, Coronavirus, Leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme per stile di vita
Ogni 1 – 3 anniRabbia (come richiesto dalla legge)Nessuno

Dieta

Quanto mangia il tuo cane adulto di razza Curly Coated Retriever dipende dalla sua taglia, età, corporatura, metabolismo e livello di attività. I cani sono individui, proprio come le persone, e non hanno tutti bisogno della stessa quantità di cibo. 

Va quasi da sé che un cane molto attivo avrà bisogno di più di un cane da divano. Anche la qualità del cibo per cani che compri fa la differenza – migliore è il cibo per cani, più sarà necessario per nutrire il tuo cane e meno ne dovrai agitare nella ciotola del tuo cane.

La quantità giornaliera raccomandata di cibo per il tuo cane di razza Curly Coated Retriever è da 3 a 4 tazze di cibo secco di alta qualità al giorno, diviso in due pasti.

Cura

I cani Curly Coated Retriever sono molto vivaci da cuccioli. L’addestramento precoce è un must, ed è un ottimo modo per legare con il tuo cucciolo attivo. I cuccioli hanno un alto livello di attività, ma hanno anche bisogno di molti sonnellini per ricaricarsi, quindi il duro esercizio che si potrebbe fare con un adulto non è necessario per loro. 

I cani Curly Coated Retriever tendono ad avere la bocca larga e mordicchiano tutto quello che trovano. Questo può causare costose fatture veterinarie se il cucciolo mangia qualcosa che potrebbe danneggiarlo.

Per tenere il tuo cucciolo di Curly Coated Retriever al sicuro e per aiutarlo nell’addestramento in casa, si raccomanda l’addestramento in gabbia. L’addestramento in gabbia giova a tutti i cani ed è un modo gentile per assicurarsi che il tuo Curly Coated Retriever non abbia incidenti in casa o entri in cose che non dovrebbe.

I cani Curly Coated Retriever hanno bisogno da mezz’ora a un’ora al giorno di esercizio e stimolazione. Uno dei modi migliori per mantenere un Curly attivo e stimolato è quello di fornirgli una varietà di lavori, dalle passeggiate al nuoto al trasporto di oggetti leggeri per te. 

I giochi di puzzle come i Buster Cubes faranno divertire i cani di razza Curly Coated Retriever, così come l’addestramento per l’obbedienza, l’agilità e altre attività canine.

Colore del pelo e toelettatura:

Sulla fronte, la faccia, i piedi e la parte anteriore delle zampe anteriori, il pelo del Curly Coated Retriever è corto e dritto. Il pelo ha una struttura densa e ruvida, mai setosa o secca e fragile. Non si dovrebbero assolutamente vedere chiazze calve.

I cani Curly Coated retriever sono una razza a pelo singolo senza sottopelo, e i piccoli riccioli stretti di un cane da esposizione sono molto facili da mantenere. La razza di cani Curly Coated Retriever è disponibile solo nei colori solidi fegato e nero.

 Un Curly Coated Retriever tenuto come animale da compagnia e/o da caccia non ha bisogno di essere curato in modo elaborato, ma deve essere tenuto pulito e libero da tappeti per la salute del cane. Tutti i cani Curly Coated Retriever perdono pelo, anche se non nella misura in cui lo fanno i cani con il sottopelo.

Le femmine della razza di cane Curly Coated Retriever di solito perdono più pelo durante i loro cicli di calore (di solito due volte all’anno). I cani e le cagne possono anche spargere più pelo in primavera, specialmente quelli che vivono in aree con estremi cambiamenti di temperatura stagionali. Il bagno dovrebbe essere fatto secondo necessità, usando uno shampoo per cani.

Spazzola o pettina il tuo Curly Coated Retriever quando perde il pelo in primavera e in autunno, usando un pettine di legno o di plastica a denti larghi. Spazzolare o pettinare più frequentemente può dare al suo pelo riccio l’effetto crespo. Portare il tuo Curly Coated Retriever a nuotare o bagnare in altro modo il pelo aiuta a domare l’effetto crespo.

La stagione della muta è anche un buon momento per fare il bagno al tuo Curly Coated Retriever. Non dovrebbe averne bisogno regolarmente, a meno che non si sia imbattuto in qualcosa di puzzolente. Usa uno shampoo per cani per evitare che il pelo del tuo Curly Coated Retriever si secchi.

Gli espositori del ring normalmente tagliano le piume dalla coda, dalle orecchie, dalla pancia, dalle gambe e dai piedi. La spuntatura non è richiesta quando si espone un cane Curly Coated Retriever in un’esposizione di cani di conformazione, ma la maggior parte dei giudici può scontare il cane se non è spuntato. La rasatura del pelo del corpo non è auspicabile.